Ultime notizie:

Dilma Roussef

    Brasile, Lula si è consegnato alla polizia per scontare 12 anni di carcere

    Lula da Silva, alla fine, si è arreso, consegnandosi alla polizia. L'ex presidente brasiliano è arrivato alle 22.30 circa ora locale (le 3.30 italiane) da San Paolo a Curitiba, viaggiando su un aereo monomotore della polizia federale . Da qui, è stato trasferito alla Sovrintendenza della Polizia

    Il caos del Brasile e i gemelli miliardari, signori della bresaola

    Cosa unisce il caos del Brasile con la bresaola, il prelibato affettato della Valtellina? Se il paese carioca è in un clima da guerra civile, con l'esercito in strada, un premier travolto dagli scandali e dimissionario, e il rischio imminente di finire tra i paesi «spazzatura», uno dei tanti fili

    – di Simone Filippetti

    Panama, arrestati fondatori studio legale Mossack Fonseca per scandalo Odebrecht

    Juergen Mossack e Ramon Fonseca, i fondatori dello studio legale panamense al centro dello scandalo dei Panama Papers, sono stati arrestati a Panama City e accusati di essere coinvolti in un giro di tangenti pagate dalla società brasiliana Odebrecht, la più grande impresa di engineering del Sud

    – di Angelo Mincuzzi

    Una capacità produttiva da ritrovare

    Marchionne. L'apologo dei quattro gemelli Marchionne, inventato dall'economista Patrizio Bianchi: il primo Marchionne vive negli Stati Uniti e contratta ogni sua mossa sul suolo americano con i sindacati e il Governo federale; il secondo abita in Brasile, negozia con la presidente Dilma Roussef e

    – di Giorgio Dell'Arti

    Brasile, dalla Camera via libera all'impeachment di Dilma Rousseff

    La Camera dei deputati brasiliana ha approvato, al termine di una sessione durata tre giorni, la messa in stato di accusa della presidente Dilma Rousseff. I deputati del fronte di opposizione hanno raggiunto il quorum dei due terzi dei 513 eletti, 342 voti. Il procedimento passa ora al Senato.

    Lula spacca il Brasile: giura da ministro ma un giudice lo sospende

    Il livello dello scontro tra politica e magistratura si alza sempre di più in Brasile. Al centro della tempesta giudiziaria è l'ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva, per il quale il giudice Sergio Moro, alfiere dell'inchiesta Lava Jato (la Mani Pulite brasiliana) aveva chiesto l'arresto

1-10 di 47 risultati