Ultime notizie:

Digital News Initiative

    Wikipedia sciopera per il copyright. Il Parlamento Ue: «Non sarete toccati»

    Gli utenti di Wikipedia, l'enciclopedia online a partecipazione libera, si sveglieranno con una sorpresa: le pagine italiane del sito sono oscurate, si legge, in protesta contro le violazioni della «libertà di Internet» che sarebbero previste dalla nuova direttiva Ue sul copyright. Il Parlamento

    – di Alberto Magnani

    Video emotivi e automatici

    Il video online si sta innovando non solo nelle forme e nel linguaggio ma anche nel processo produttivo. E a tentare nuove strade sono proprio le startup. https://www.youtube.com/watch?v=vQkvQjyliFI Cynny (https://www.cynny.it/) ha sviluppato MorphCast, una tecnologia che promette di rivoluzionare il marketing, la user experience delle persone e il Web in generale. Si tratta di un nuovo formato multimediale adattativo che coinvolge il pubblico e protegge la privacy. Lo fa attraverso una ...

    – Luca Tremolada

    Ecco le startup (italiane) che vogliono innovare l'editoria

    Secondo Google vale 73 milioni di euro. Tanti ne ha distribuiti per sostenere progetti innovativi nell'editoria attraverso il Digital News Initiative Fund. Che in tre anni ne ha finanziati 359 in tutta Europa. Sono 24 quelli italiani, cui sono andati 6 milioni. Intanto Facebook, che nel 2016

    – di Riccardo Saporiti

    Facebook, al via le news a pagamento

    Facebook conferma quanto annunciato a luglio e tende la mano agli editori offrendo loro l'opportunità di "offrire" abbonamenti a notizie a pagamento dentro al servizio Instant Articles su smartphone. Sono contenuti, articoli, notizie ottimizzate per la visualizzazione da smartphone che vengono

    – Luca Tremolada

    Facebook: al via entro l'anno la sperimentazione delle news a pagamento

    La sperimentazione sarà avviata entro la fine dell'anno con dieci partner editoriali nel mondo (tra cui l'Italia). Poi se i test andranno bene Facebook consentirà agli editori di offrire degli abbonamenti. Alex Hardiman, responsabile News Products di Facebook, un passato al New York Times, non è

    – di Luca Tremolada

    Facebook, notizie online a pagamento

    Facebook comincerà a sperimentare da ottobre l'accesso a pagamento alle notizie. Campbell Brown, la numero uno dei rapporti con i media al Digital Publishing Innovation Summit di New York ha ammesso che l'indicazione è arrivata direttamente dagli editori. Sostanzialmente come avviene anche sul sito

    – Luca Tremolada

    Usa, Facebook studia come far pagare le news sugli Instant Articles

    Partiamo dall'inzio. Facebook Journalism Project è una iniziativa voluta da Mark Zuckerberg per rafforzare la collaborazione tra il social network e gli editori, dai giganti delle news alle piccole organizzazioni. Sulla scia della Google Digital News Initiative anche Facebook lavora a una sorta di

    – di Luca Tremolada

    Arriva la firma d'autore per i video online

    Si chiama VideoSign la soluzione tecnologica realizzata da Cefriel - società consortile no profit che sviluppa innovazione digitale - in collaborazione con L'Eco della Stampa -  società italiana attiva nel media monitoring e nella media intelligence - che permette a free lance e altri utenti di apporre la propria "firma digitale" sui video prima di condividerli su web e social. Il prototipo di VideoSign, realizzato nel 2016, si è aggiudicato un finanziamento nell'ambito della "Digital News Initi...

    – Luca Tremolada

1-10 di 22 risultati