Persone

Diego Armando Maradona

Diego Armando Maradona, soprannominato El Pibe de oro (Il ragazzo d'oro), è stato un campione di calcio, per molti il più grande di tutti i tempi. Ha giocato come attaccante in Argentina, Spagna, Italia (nel Napoli) e Messico.

Maradona ha iniziato la carriera nel 1979 nell'Argentinos Juniors e ha vinto il Pallone d'oro sudamericano. Si è poi trasferito al Boca Juniors, lasciato per il Barcellona. Successivamente è approdato al Napoli, portando due volte la squadra alla vittoria dello scudetto. Con i partenopei ha vinto anche una Coppa Italia, una Coppa Uefa e una supercoppa italiana.

Ai Mondiali del 1986 El pibe de oro ha trascinato l'Argentina alla vittoria della Coppa del Mondo, guadagnando il titolo di miglior giocatore del torneo.

Nel 1995 ha ricevuto il Pallone d'oro alla carriera.

Dopo alcuni anni controversi in cui ha alternato a vari cambi di maglia, burrascose vicende di tipo giudiziario, Maradona ha posto fine alla sua carriera di giocatore sempre in Argentina nel Newell’s old boys di Rosario, la città che ha dato in natali a Lionel Messi.

Nella sua carriera è risultato positivo a due test antidoping e, nella vita privata, è stato protagonista di procedimenti giudiziari, legati al fisco, alla paternità e alla droga.

Nel 2004 Maradona è stato inserito da Pelè nel Fifa 100 ed è stato una star della Tv argentina con lo show La Noche.

Dal 2008 al 2010 è stato commissario tecnico della nazionale argentina, incarico dal quale è stato sollevato a seguito del risultato conseguito nel campionato mondiale in Sudafrica.

Negli ultimi anni ha avuto vari problemi di salute. Da ultimo Maradona è stato operato al cervello in Argentina il 4 novembre 2020. Tornato a casa in convalescenza, è morto a Buenos Aires il 25 novembre 2020, lo stesso giorno del suo amico Fidel Castro, morto nel 2016.

Ultimo aggiornamento 29 novembre 2020