Ultime notizie:

Dick Tracy

    TORNIAMO SU MAGNUS

    Guardate cosa c'è stato, nella tavola domenicale dello zombi Dick Tracy di qualche tempo fa, a livello di citazione! L'orfanella Annie, in qualche modo, vivacchia e lotticchia insieme a noi. In uno dei prossimi volumi di Popeye in edicola (ogni venerdì con La Gazzetta dello Sport) scopriremo che Dick Tracy incontra regolarmente anche una sorta di Braccio di Ferro... Sopra, in anteprima, la prima vignetta in cui Bela Zaboly disegna gli spinaci per Braccio di Ferro. Ma per il momento re...

    – Luca Boschi

    THE SPIRIT INCONTRA DICK TRACY, HOTSHOT CHARLIE E LA DRAGON LADY

    L'incontro è avvenuto oggi, e ci sono anche due nuove entrate. L'avevamo annuncìato parzialmente prima di Natale scorso. Ma perché questa ammucchiata? Quanto scritto sotto, a questo punto, assume i contorni del trapassato prossimo. Rileggiamo insieme, fratelli. In piedi. Due punti. Il meeting fra due detective così diversi fra loro non è ancora avvenuto, ma in seguito ad accordi con gli eredi di Will Eisner, già lo si intravede all'orizzonte, grazie all'inzigazione nella striscia ...

    – Luca Boschi

    FEARLESS FOSDICK LAVORA CON DICK TRACY

    E' una notizia più che strana, sorprendente, quella di oggi. La parodia incontra il suo modello, trasformandone irrimediabilmente lo spirito. L'operazione dadaista fatta negli States nell'ambito delle tavole domenicali di Dick Tracy fa incontrare al protagonista la sua caricatura Fearless Fosdick, creata da Al Capp. Tutta colpa di Joe Staton e Mike Curtis, Ecco la prima tavola dove questo "allegro scempio" si verifica, fresca fresca. https://www.youtube.com/watch?v=XNaNGlil6ZU . Sopra, una ...

    – Luca Boschi

    L'Oscar dell'eleganza all'Italia di Canonero

    La creatività anodina di Milena Canonero si manifestò per la prima volta in Arancia Meccanica (1971) di Stanley Kubrick: infilò la bombetta al protagonista Malcolm McDowell, associando la pazzia omicida al rigore e alla rispettabilità inglese. Torinese, classe 1946, Canonero ha confermato quel

    – Cristina Battocletti

    Quarta statuetta: Milena Canonero nella storia degli Oscar

    Quarto Oscar per una delle artiste italiane più celebrate del cinema contemporaneo: Milena Canonero ha vinto questa notte un'altra statuetta, per i costumi di «Grand Budapest Hotel» di Wes Anderson.

    – Andrea Chimento

    Come eravamo, Batman?

    Basta con la serialità d'autore, con le inquadrature magniloquenti di Cary Fukunaga in True Detective e Jane Campion in Top of the Lake; basta con Christopher

    – di Claudia Durastanti

    Avremo tutti uno SmartWatch

    Il fenomeno sta avvenendo un po' in sordina, ma gli Smartwatches iniziano timidamente ad affacciarsi sul mercato. Timidamente, perchè per adesso le funzionalità offerte da questi nuovi dispositivi sono piuttosto limitate e gli stessi produttori non ne hanno ancora scoperto le reali potenzialità, non esiste però grande azienda di Hi-Tech che non stia lavorando, segretamente o meno, su un prodotto di questo tipo, questo perchè il mercato potenziale è enorme. Tanto per farvi un'idea, date un'occh...

    – Massimo Canducci

    Alfabeto bleeding edge

    - ? ALLEY ? - Non Tin Pan Alley, nel cuore del Greenwich Village, ma Silicon Alley, equivalente East Coast della quasi omologa valle californiana e sineddoche

    – di Marco Rossari

    Ecco la super squadra dietro l'iWatch di Apple

    Cento tra ingegneri, esperti di marketing e di design. Due responsabili di livello. La supervisione completa del mago del design Jonathan Ive. Se davvero Apple

    – di Antonio Dini

    13mila donne posson bastare...

    12.775 le conquiste (tra cui Madonna e Jane Fonda) di Warren Beatty: parola di biografia non autorizzata, ma l'attore smentisce

    – La redazione

1-10 di 17 risultati