Aziende

Diasorin

Da oltre 40 anni attivo a livello internazionale, il gruppo Diasorin sviluppa, produce e commercializza kit di immunoreagenti destinati alla diagnostica clinica. Composto da 12 società con sede in Europa, America e Asia, il gruppo Diasorin dispone di tre siti produttivi - a Saluggia (Vercelli), Dietzenbach (Germania) e Stillwater (USA) - e impiega oltre 800 dipendenti, più di 70 dei quali si occupano delle attività di ricerca e sviluppo. Specialista nello specifico mercato della immunodiagnostica e della diagnostica in vitro, Diasorin realizza, ad uso della classe medica, test in grado di orientare al meglio le decisioni cliniche.

Creata nel 1968 come divisione di Sorin Biomedica Spa (società all’epoca appartenente al gruppo Fiat), dalla nascita fino ai primi anni Ottanta, Diasorin si è dedicata all’accrescimento e al consolidamento del know how nel campo della immunochimica e all’esplorazione delle tecnologie di derivazione nucleare per applicazioni diagnostiche in vitro e in vivo. Tra gli anni Ottanta e Novanta Diasorin ha seguito il processo innovativo in corso nel settore dell’immunodiagnostica, dettato dall’incremento nel volume e nella tipologia dei test richiesti dal mercato, e ha dedicato la propria attività di ricerca allo sviluppo delle nuove tecnologie fondate su sistemi sempre più automatizzati, basati sulle tecnologie Elisa e Clia.
Dal 2000 Diasorin, grazie all’acquisizione della tecnologia Liaison e allo sviluppo della tecnologia Clia, ha portato avanti una politica di espansione geografica, attraverso una presenza, diretta e indiretta, sui principali mercati internazionali. Nel 2008 Diasorin ha rafforzato la sua presenza nel settore della diagnostica in vitro grazie all’acquisizione del gruppo irlandese Biotrin, leader mondiale nella diagnosi delle infezioni materno fetali causate dal Parvovirus.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Fusioni e Acquisizioni | Diagnostica | Vercelli | Sorin Biomedica Spa | Biotrin | Fiat |