Ultime notizie:

Dg Comp

    Strabismo di Bruxelles e dignità dei risparmiatori

    Il salvataggio pubblico della banca tedesca NordLb ripropone il tema del diverso atteggiamento che l'Unione europea ha avuto nei casi di salvataggio di istituti tedeschi e italiani.

    – di Alessandro Graziani

    Banca Mps sotto la lente in attesa della decisione Ue su scissione Npl

    L'istituto potrebbe dismettere 10-14 miliardi di crediti deteriorati, ma il nodo al vaglio delle autorità europee è il prezzo di valutazione. Se l'operazione andasse in porto, l'istituto senese diventerebbe estremamente appetibile per altre banche, favorendo l'uscita del Tesoro dal capitale

    – di Eleonora Micheli

    Mps colloca 300 milioni di bond subordinati al 10,5%

    Mps torna a emettere bond subordinati. La banca senese ha raccolto 300 milioni di euro, spuntando un tasso del 10,5%, sotto la forchetta di rendimento dell'11-11,5% inizialmente prevista per il titolo Tier 2. L'abbassamento del costo dell'emissione è stato possibile grazie alla buona accoglienza

    – di Andrea Franceschi

    Fondo interbancario, ora in cassa 1,5 miliardi per misure anticrisi

    «Il Fondo interbancario per la tutela dei depositi oggi ha una dotazione di poco superiore a 1,5 miliardi ed è alimentato dalle banche in virtù della direttiva che impone di costituire ex ante entro il 2024 una dotazione pari allo 0,8% della raccolta protetta (i depositi entro 100 mila euro, ndr).

    – di Laura Serafini

    Rinnovo Gacs: gli effetti su Carige, Mps, Pop Sondrio e Bper

    Quale sarà l'effetto del rinnovo delle Gacs al quale sta lavorando il Tesoro a fianco di Banca d'Italia? Come anticipato dal Sole 24 Ore oggi, via XX settembre starebbe finalizzando il provvedimento studiando gli ultimi dettagli. La scadenza delle Gacs sarà il prossimo 6 marzo. In caso, la richiesta dovrebbe essere approvata dalla DG Comp. La notizia sarebbe positiva per il settore in quanto permetterebbe di ridurre la pressione sui prezzi di vendita, soprattutto a seguito delle maggiori richies...

    – Carlo Festa

    Gli investitori inglesi rilevano l'aeroporto di Ancona

    Il private equity londinese Njord Partners, affiancato a Goldenbridge Advisory, è   vicino a rilevare l'aeroporto di Ancona. L'investitore ritannico sarebbe stato scelto dalla Regione Marche all'interno della procedura di salvataggio della societa' di gestione dello scalo Raffaello Sanzio, cioe' Aerdorica. L'offerta di Njord Partners e Goldenbridge Advisory avrebbe battuto quelle degli altri soggetti in gara: cioè Air Vallée e la società di logistica spagnola Daccimet Hispania. La regione Marche...

    – Carlo Festa

    Mps torna in Borsa, resta il faro Bce

    Da oggi dopo dieci mesi il Monte dei Paschi torna a sottoporsi al giudizio del mercato: ieri mattina all'alba è arrivato il via libera Consob, e alle 9 le azioni Mps torneranno a essere scambiate (insieme a tutti gli altri titoli quotati). Il primo responso, come previsto dai calcoli in

    – Marco Ferrando

    L'allarme dell'Europa e la reciprocità che manca

    Il documento condiviso dei ministri dell'Industria italiano, francese e tedesco richiede alla Commissione europea margini di manovra per adottare un "golden power", eventuali misure restrittive nei confronti di investimenti da Paesi con economie non di mercato. Per quale motivo gli investitori di

    – di Giorgio Barba Navaretti

1-10 di 75 risultati