Ultime notizie:

Der Spiegel

    Draghi e il «whatever it takes» sui vaccini

    Un cambiamento di direzione opportuno, quello italiano, come dimostra la vicenda AstraZeneca che si è rivelata un clamoroso "boomerang" per l'Unione

    – di Giancarlo Mazzuca

    Superlega, si muove anche la Fifa: affare da 5 miliardi per un nuovo campionato europeo

    Il progetto Superlega torna a prendere piede in Europa. Dopo il progetto di Madrid del 2018, svelato da Football Leaks, i principali club calcistici del vecchio continente sono al lavoro per creare un campionato d'élite. Secondo quanto riportato da Sky News, la nascita di un campionato europeo sarebbe caldeggiata dalla Fifa e dalla banca d'affari JP Morgan che metterebbe a disposizione un prestito da circa 5 miliardi di euro per la nascita della European Premier League. Un torneo che vedrebbe pa...

    – Marco Bellinazzo

    Le pecore (nere) del lanificio trevigiano incontrano il design giapponese

    Sui capi del designer giapponese Junya Watanabe compare l'etichetta del lanificio Bottoli di Vittorio Veneto: una collaborazione nuova per una collezione in edizione limitata, nata da una visita dello stilista nell'azienda fondata nel 1861 in un'area del Trevigiano dove il tessile era la prima manifattura, ma oggi è rimasta la sola. «Ci hanno raccontato che Watanabe ha visto un campione dei nostri tessuti, e ha voluto sapere chi avesse messo a punto quella combinazione di colore - dice il...

    – Barbara Ganz

    Perché per la Bce non è il momento di abbassare la guardia

    Sarà stato il rally dell'euro contro il dollaro o un duro intervento che è suonato come una monito, pubblicato sul settimanale tedesco Der Spiegel di un ex banchiere d'investimento, David Marsh, che ha lanciato l'allarme sulla perdita di indipendenza delle banche centrali e ha invitato a non considerare l'inflazione morta perché tornerà quanto prima ricordando che la Bundesbank di Jens Weidmann è sempre pronta a vedere fantasmi di prezzi fuori controllo in un mondo che rischia la deflazione alla...

    – Vittorio Da Rold

    Il ruolo strategico dell'energia. Germania tra passato e futuro

    Siamo all'inizio del 1943 in Nord Africa il generale Erwin Rommel, si muove nel posto che secondo lui meglio esprime lo scontro armato basato sulla "mobilità totale". Per la Germania le cose non vanno tanto bene. Rommel era stato inviato in precedenza in Nord Africa nel 1941 per aiutare l'esercito italiano messo a dura prova dalla 8� armata britannica. Il campo di battaglia è largo circa 110 km e lungo oltre 1600 km. Da Tripoli in Libia ad El Alamein in Egitto. Mobilità totale sì, ma senza carb...

    – Raffaele Perfetto

1-10 di 508 risultati