Ultime notizie:

Deepwater Horizon

    Obama: le bolle della nuova era dell'informazione ci stanno pericolosamente isolando

    L'ex presidente degli Stati Uniti è intervenuto al Dreamforce a San Francisco, dialogando con il ceo e fondatore dell'azienda Marc Benioff. «Questo spiega in parte perché abbiamo un problema nel dibattito pubblico, ma è un tema culturale non solo politico. Ci stiamo separando l'uno dell'altro»

    – di Luca Salvioli

    Dalle montagne più alte agli abissi profondi, scopri i luoghi record del nostro Pianeta

    Dalle montagne più alte agli abissi più profondi, il nostro pianeta esprime un'enorme varietà anche guardando in alto o in basso. Se l'Everest, con i suoi quasi 9mila metri di altezza, è un po' il punto di riferimento più ovvio per le vette, ciascun continente ne ha almeno una da non sottovalutare da circa 5mila metri in su - non esattamente delle collinette, diciamo. Al Mar Morto - che al di là del nome è in effetti un grosso lago - spetta invece il primato della depressione più profonda: o...

    – Infodata

    Dalle montagne più alte agli abissi più profondi, scopri i luoghi record del nostro Pianeta

    Dalle montagne più alte agli abissi più profondi, il nostro pianeta esprime un'enorme varietà anche guardando in alto o in basso. Se l'Everest, con i suoi quasi 9mila metri di altezza, è un po' il punto di riferimento più ovvio per le vette, ciascun continente ne ha almeno una da non sottovalutare da circa 5mila metri in su - non esattamente delle collinette, diciamo. Al Mar Morto - che al di là del nome è in effetti un grosso lago - spetta invece il primato della depressione più profonda: o...

    – Davide Mancino

    Boeing, oneri in bilancio da 5 miliardi per la crisi del 737 Max

    Boeing mette in conto un onere straordinario da quasi cinque miliardi di dollari per la crisi del suo velivolo 737 Max. Una cifra che secondo gli analisti potrebbe cancellare i profitti del gruppo nel secondo trimestre dell'anno, atteso il 24 luglio

    – di Marco Valsania

    Borsa, energetici in rialzo dopo i conti di Bp

    Il comparto energia traina al rialzo le principali Borse europee con un guadagno di oltre un punto e mezzo percentuale sull'indice settoriale. I rialzi premiano in particolare il titolo della britannica Bp arrivato a guadagnare oltre il 5% dopo la pubblicazione dei conti superiori alle attese e

    Bp rilancia sullo shale oil Usa (ma la scommessa è rischiosa)

    A otto anni dal disastro della Deepwater Horizon Bp torna a crescere negli Stati Uniti e stavolta scommette sullo shale oil. La compagnia britannica si è aggiudicata per 10,5 miliardi di dollari quasi tutte le operazioni di Bhp Billiton nel petrolio e gas non convenzionali, per una produzione

    – di Sissi Bellomo

    Bp come Shell: le major del petrolio comprano le colonnine elettriche

    Una delle regine del petrolio mondiale scommette decisamente sulla mobilità elettrica in una svolta che lancia un segnale forte al mercato. British Petroleum ha infatti annunciato l'acquisizione per 130 milioni di sterline (148 milioni di euro) di Chargemaster, la più grande società britannica di

    – di G.Me.

    Le idee sono preziose, ma troppe idee generano un caos ingovernabile

    Nel 2010 un'esplosione distrusse l'impianto petrolifero Deepwater Horizon nel Golfo del Messico. Non riuscendo a frenare la fuoriuscita di petrolio, il governo degli Stati Uniti creò un sito web dove chiunque potesse presentare idee per fermare la perdita. Una sorta di call for ideas. In poche

    – di Roberto Verganti *

    Papa Francesco incontrerà i petrolieri per discutere di clima

    Tre anni fa, con una celebre enciclica, si era schierato con vigore in difesa dell'ambiente. Ora papa Francesco avvia un dialogo diretto con le società petrolifere, invitandole in Vaticano per spronarle di persona a fare di più contro il cambiamento climatico.

    – di S.Bel.

    Bp, sale a 65 miliardi di dollari il conto per Deepwater Horizon

    Il conto finale per la tragedia della Deepwater Horizon sarà più salato del previsto per Bp: 65,1 miliardi di dollari tra multe, risarcimenti e spese legali, invece dei 61,6 miliardi che la compagnia aveva preventivato circa un anno fa. All'epoca il ceo Bob Dudley aveva assicurato che si sarebbe

    – di Nicol Degli Innocenti

1-10 di 166 risultati