Ultime notizie:

Deep Blue

    Pierrick "addormenta" lo squalo tigre e rimuove l'amo dalla bocca

    Pierrick Seybald è considerato l'uomo che sussurra agli squali. L'apneista francese, 34 anni e cresciuto a Rangiroa in Polinesia, solitamente si immerge nelle acque della Vallée Blanche, a nord di Tahiti, per nuotare con gli squali - tigre ma anche bianchi, limone, martello e altri ancora - che abitano questi mari e portare i turisti a provare l'esperienza. L'empatia che riesce a creare con gli squali tigre è tale che, come si vede nella sequenza di foto della gallery, Pierrick è in grado di inf...

    – Guido Minciotti

    Mappato il Dna del grande squalo bianco, uno dei predatori più longevi

    E' pronta la mappa del Dna del grande squalo bianco, uno dei più abili e temibili predatori della Terra: è ricca di geni che riducono il rischio di cancro e permettono all'animale di rimarginare in fretta le ferite. E' quanto emerge dallo studio pubblicato sulla rivista dell'Accademia Nazionale delle Scienze americana (Pnas) da un gruppo dell'Università Sudorientale Nova, in Florida, della Cornell University statunitense e dell'Acquario della baia di Monterey, in California. SERVIRA' ANCHE PER D...

    – Guido Minciotti

    Le Hawaii vogliono proteggere tutti gli squali: basta ucciderli

    Gli squali potrebbero presto diventare molto più numerosi nel mare delle Hawaii. Le autorità di Honolulu hanno infatti avanzato la proposta di vietare la loro uccisione nelle acque dell'arcipelago del Pacifico centrale, dopo aver ricevuto centinaia di lettere e telefonate di sostegno per l'idea. La legge, che fornirebbe protezione per tutti gli squali anziché solo per determinate specie, sarebbe la prima del suo genere negli Stati Uniti. "Questi stupendi animali vengono sterminati davanti ai nos...

    – Guido Minciotti

    Deliveroo elimina dai menu 600 piatti a base di pinne di squalo

    Deliveroo, società di consegna del cibo a domicilio, ha rimosso dalla sua piattaforma globale tutti i piatti a base di pinne di squalo e si è impegnata a non riproporli anche in futuro, aderendo alla campagna del Wwf "No Shark Fin". Secondo l'associazione ambientalista più di 70 milioni di squali vengono pescati ogni anno per soddisfare la domanda di piatti con carne di squalo. La pesca dello squalo sta procedendo a ritmo più rapido rispetto alla riproduzione delle specie e, in alcuni casi, la p...

    – Guido Minciotti

    Una nuotata con Deep Blue, grande squalo bianco di 6 metri

    L'enorme squalo bianco che nuota con la diver Ocean Ramsey sembra essere un esemplare chiamato Deep Blue, forse la più grande tra le femmine della sua specie mai registrate. La foto è stata scattata domenica scorsa alle Hawaii, mentre Deep Blue si nutriva di una carcassa di capodoglio al largo di Oahu. Erano diversi anni che l'esemplare, già noto al gruppo della Ramsey, non si incontrava più. Il grande squalo bianco, secondo la donna, sarebbe lungo più di sei metri e largo 2,5 (20 piedi per 8) e...

    – Guido Minciotti

    Gli scacchi nell'era degli algoritmi. Magnus Carlsen è campione del mondo

    1. Il norvegese considerato il miglior scacchista del mondo nel gioco rapido e nelle partite lampo ha vinto su l'italo americano Fabiano Caruana. Era dai tempi dei cinque match consecutivi tra Garry Kasparov e Anatoly Karpov nella seconda metà degli anni Ottanta che non si verificava una situazione del genere. Info Data che di default ama gli scacchi e i giochi di strategia in genere propone uno spiegone sul mondo degli scacchi. Con numeri, statistiche e curiosità. Gli scacchi sono un hobby pr...

    – Infodata

    Magnus Carlsen è campione del mondo. Gli scacchi nell'era degli algoritmi

    Dopo le 12 patte in 12 incontri Magnus Carlsen si conferma per la terza volta campione mondiale di scacchi. Prevale nelle prime partite a tempo veloce (25 minuti). Il norvegese considerato il miglior scacchista del mondo nel gioco rapido e nelle partite lampo ha vinto su l'italo americano Fabiano Caruana. Era dai tempi dei cinque match consecutivi tra Garry Kasparov e Anatoly Karpov nella seconda metà degli anni Ottanta che non si verificava una situazione del genere. Nell'infografica che segue...

    – Fabio Fantoni

    Le responsabilità dell'auto autonoma

    La corsa verso l'auto autonoma è ben avviata. La tecnologia non è un limite, anzi offre sempre più opportunità. I modelli di serie aumentano il loro livello di automazione. Mentre, secondo i più ottimisti, i veicoli completamente automatizzati saranno sul mercato entro i prossimi dieci anni. In questo contesto, non mancano però fattori di rallentamento. Uno di questi è dato dall'incertezza sull'attribuzione delle responsabilità in caso di malfunzionamento di un'auto a guida autonoma. Se una mac...

    – Manuel Bertin

1-10 di 35 risultati