Ultime notizie:

Decca

    Sugar affida a Universal tutta la distribuzione

    Che Universal e Sugar lavorino fianco a fianco da un quarto di secolo è cosa nota: il successo mondiale di Andrea Bocelli è lì a testimoniarlo. La partnership funziona e si arricchisce: Universal Music Group, prima major della discografia mondiale, ha infatti annunciato un nuovo accordo di distribuzione con la principale etichetta indie del mercato discografico italiano. Grazie a questa nuova e ampia intesa, i cataloghi di colonne sonore per il cinema e tutte le produzioni discografiche degli ar...

    – Francesco Prisco

    ANIMALI BUFFI AMERICANI (tomo 2), CON APPENDICE NUOVA!

    Ed ecco anche l'eccezionale secondo tomo (di tre) dell'opera incommensurabile di Alberto Becattini (sotto in uno scatto non troppo remoto, al fianco di Alessandro Santi, durante un pubblico dibattito fumettistico; in basso a sinistra l'attore Bruno Santini che l'osserva; la foto credo di averla scattata io, che non sono uno stinco né di santo, né di santino), che completa in questo modo l'excursus sui fumetti pubblicati negli USA con funny animals per protagonisti. Qui si può acquistare (tram...

    – Luca Boschi

    La Filarmonica della Scala sotto le stelle

    Il rendez-vous della Milano ama la musica sinfonica sotto le stelle è fissato per il prossimo 9 giugno con la Filarmonica della Scala impegnata nel Concerto per Milano. Giunto alla settima edizione l'appuntamento gratuito in Piazza Duomo trasforma il cuore della città in una sala da concerto sotto

    – di S.Bio.

    «White Album» e «Beggars Banquet»: il 1968 (in bianco) di Beatles e Rolling Stones

    Dici anni Sessanta e pensi a nomi, cose, fiori e città tutti rigorosamente a colori: Warhol, psichedelia, papaveri, Swinging London e compagnia cantante. Difficilmente ci ricordiamo che nell'anno più importante di quel fenomenale decennio - il 1968 del Maggio Francese e della Primavera di Praga -

    – di Francesco Prisco

    Bocelli scende in 36esima posizione Billboard. Exploit figlio del bundle «biglietto del concerto-album»?

    Il sogno di un disco italiano in testa alle classifiche di Stati Uniti e Gran Bretagna è durato appena una settimana. E scusate se è poco, verrebbe da aggiungere: già così l'affermazione di «Sì», ultimo album di Andrea Bocelli prodotto da Sugar in collaborazione con Decca che per sette giorni ha dominato la Billboard 200 e la Official Chart inglese, rappresenta un risultato storico. Poi, alla seconda settimana di disponibilità, «Sì» negli Usa è scivolato in 36esima posizione, mentre in Gran Bret...

    – Francesco Prisco

    Andrea Bocelli: gli affari del tenore «multinazionale» da 40 milioni di dollari

    Come lui nessuno mai. Un intero angolo di Times Square, cuore del Theater District newyorchese, ricoperto dalle gigantografie di Andrea Bocelli, il tenore prestato al pop più importante della sua generazione. L'occasione è il lancio di Sì, sua ultima fatica discografica uscita lo scorso 26 ottobre.

    – di Andrea Biondi e Francesco Prisco

    Bocelli fa la storia: primo italiano in vetta alla classifica Uk degli album

    Gli artisti inglesi che sono stati primi in classifica qui da noi non si contano. Perché accadesse il contrario, ironia della sorte, ci voleva la Brexit: Andrea Bocelli conquista la vetta della classifica Uk degli album con il suo nuovo disco Sì, uscito lo scorso 26 ottobre. E' la prima volta che un

    – di Fr.Pr.

    Melodramma verista adatto ai tempi nostri

    La prima della Scala, rito milanese del giorno di Sant'Ambrogio, è uno dei pochi avvenimenti al mondo in cui convivono mondanità, cultura e tendenze. Chi c'è e chi manca, come mai è stata scelta una certa opera, quali politici hanno fatto notare la loro presenza e che abiti si sono sfoggiati. Si

    – di Armando Torno

    Prima della Scala, con Andrea Chénier torna il repertorio verista

    Il Sovrintendente Alexander Pereira lo asserisce con vigore, il maestro Riccardo Chailly (che per la Decca incise già nel 1982, con Luciano Pavarotti, Montserrat Caballé e Leo Nucci) ne è convinto interprete e, consequenzialmente, con "Andrea Chénier" prosegue a tappe serrate il progetto di

    – di Stefano Biolchini

1-10 di 51 risultati