Persone

Debora Serracchiani

Debora Serracchiani è nata il 10 novembre del 1970 a Roma ed è una politica italiana, attuale presidente della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia.

Dopo essersi diplomata alle scuole tecniche di Roma, si è laureata in legge ed ha intrapreso l'attività forense, associandosi allo studio Businello, Virgilio, De Toma di Udine.

Diventata consigliere nella II circoscrizione di Udine e coordinatrice della Commissione circoscrizionale Urbanistica - territorio e lavori pubblici, nel 2006 viene eletta, con i Democratici di Sinistra, al consiglio provinciale di Udine.

Rieletta consigliere provinciale nel 2008, ricopre il ruolo di vice capogruppo e vice presidente della Commissione Consiliare Ambiente ed Energia.

Nel dicembre del 2008 viene eletta segretario del Partito Democratico di Udine.

Il 21 marzo del 2009 tiene un applauditissimo intervento di 13 minuti all'Assemblea dei Circoli del PD, dove critica molte decisioni assunte dalla dirigenza del partito e riesce a guadagnarsi un'improvvisa notorietà nazionale e internazionale.

Il 3 aprile del 2009 viene candidata alle elezioni europee del 2009 nella circoscrizione Nord-Est, dove viene eletta risultando la persona più votata nella regione Friuli-Venezia Giulia.

Il 21 aprile del 2013 si è candidata con le liste Partito Democratico, Sinistra Ecologia Libertà, Italia dei Valori, Slovenska Skupnost e Cittadini per Debora Serracchiani, presidente alla presidenza della regione Friuli Venezia Giulia.

Il 22 aprile del 2013 è risultata eletta col 39,39 % dei voti, contro il 39,00 % dei voti del candidato uscente.

Il 6 maggio del 2013 si dimette dalla carica di europarlamentare per assolvere a quella di Presidente della regione Friuli Venezia Giulia.

Il 28 marzo del 2014, l'Assemblea nazionale Pd, su volontà del Segretario nazionale Matteo Renzi, appena nominato Premier, approva la sua nomina a Vicesegretario nazionale del PD in tandem con Lorenzo Guerini.

Il 13 gennaio del 2015 Debora Serracchiani ha ricevuto a Lubiana, direttamente dal Presidente della Slovenia, Borut Pahor, l'onorificienza dell'Ordine d'Oro al Merito "per aver contribuito ad approfondire i rapporti di collaborazione sloveno-italiana a livello bilaterale e regionale ed il sostegno allo sviluppo della minoranza slovena in Italia come elemento di avvicinamento tra i due Stati".

E' unità civilmente al libero professionista Riccardo Chiappa, dal 2012.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Debora Serracchiani | Pd | Udine | Matteo Renzi | Slovenia | Riccardo Chiappa | Idv | Commissione Consiliare Ambiente | Ministero dei Lavori pubblici | DS | Energia | Roma | De Toma | Lorenzo Guerini |

Ultime notizie su Debora Serracchiani

    Immigrati, il Governo impugna legge Friuli: «Discriminatoria»

    Tra i primi atti del Consiglio dei ministri, su richiesta del neo ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia, l'impugnazione di una legge regionale del Friuli perché contenente «disposizioni discriminatorie in materia di immigrazione». «Sono felice di dare fastidio a questi traditori», attacca il Governatore leghista Massimiliano Fedriga. Serracchiani (Pd): legge forzata che aveva già ricevuto l'alt al primo vaglio del Governo gialloverde

    – di V.N.

    Whirlpool dopo Ilva: tutte le falle nelle versioni di Di Maio

    Whirlpool e Ilva. Le analogie nella gestione delle informazioni su questi due cruciali dossier industriali da parte del ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro Luigi Di Maio spiccano con evidenza dopo l'inchiesta pubblicata dal sito americano Politico sulla vicenda della multinazionale Usa

    – di Carmine Fotina

    Reddito di cittadinanza: niente sgravi per la trasformazione di contratti a termine

    Riscatto agevolato degli anni universitari senza limite di età per chi ha cominciato a lavorare dal 1996 e pagamento anche in contanti della pensione di cittadinanza. Mentre chi percepirà il reddito potrà cumularlo non solo con la Naspi ma anche con l'indennità di disoccupazione (Dis-Coll)

    – di Davide Colombo e Claudio Tucci

    Reddito di cittadinanza, navigator bloccati dal braccio di ferro con le Regioni

    Ancora non è stato pubblicato sul sito di Anpal Servizi l'avviso per la selezione pubblica, ma già si profilano i primi ostacoli per la collocazione dei 6mila navigator. Si presume che i nuovi tutor affiancheranno gli attuali 8mila operatori nei 552 centri per l'impiego, ma si dovranno creare

    – di Giorgio Pogliotti

    Reddito di cittadinanza, chi sono e quanto guadagneranno i «navigator»

    Si chiameranno «navigator»; sono i circa 6mila professionisti che verranno assunti da Anpal Servizi spa con contratto di collaborazione di due anni (c'è comunque l'impegno del governo a stabilizzarli, reperendo nuove risorse).La loro retribuzione oscilla intorno ai 30mila euro lordi annui (vale a

    – di Claudio Tucci

    Esodati, già spesi 3 miliardi su 12 per gli assegni straordinari

    Sono poco meno di meno di tre i miliardi già spesi dall'Inps per pagare l'assegno straordinario riconosciuto ai cosiddetti "esodati" della riforma Fornero, ovvero i lavoratori prossimi alla pensione rimasti senza impiego nel momento in cui vennero inaspriti i requisiti per la vecchiaia e la

    – di Davide Colombo

1-10 di 334 risultati