Ultime notizie:

DBRS

    La frenata cinese non spaventa l'Europa, ma Piazza Affari al palo con le banche

    Dopo l'incertezza iniziale l'Europa trova la via dei rialzi, comunque contenuti, anche se l'economia cinese nel secondo trimestre 2019 è cresciuta solo del 6,2 %, un dato comunque migliore delle stime. Focus sulle banche dopo i conti di Citi. A Piazza Affari giù Banco Bpm e Ubi Banca. Spread a 190 punti e ai minimi da maggio 2018

    – di Eleonora Micheli e Stefania Arcudi

    Wall Street da record, ma indici Ue chiudono piatti

    Il Dow Jones allunga ancora sopra 27mila punti, toccati ieri la prima volta, sulla scommessa che a fine mese la Fed tagli il costo del denaro. In attesa del giudizio di Dbrs sull'Italia, lo spread si mantiene sotto quota 200. Bene Atlantia e automotive

    – di Eleonora Micheli e Andrea Fontana

    I 4 motivi per cui lo spread Italia-Germania può scendere ancora

    Lo spread BTp-Bund ha chiuso ieri a 254 punti, mai così giù da febbraio e oggi è sceso sotto quota 250. Ancora più significativo il calo del decennale italiano che è sceso al 2,19%, oltre 100 punti base in meno rispetto ai picchi di novembre, durante il momento peggiore dello scontro tra Bruxelles

    – di Vito Lops

    S&P's non promuove la Grecia: «Rischi elettorali»

    Standard & Poor's delude Alexis Tsipras e non promuove il rating della Grecia, anche se sul mercato si erano create aspettative di un «upgrading»: l'agenzia americana si è limitata a confermare il voto di B+ con outlook positivo per il debito sovrano di Atene, che resta quindi di 4 gradini nferiore

    – di Stefano Carrer

    Rating, in vendita l'agenzia Dbrs. L'interesse della tedesca Scope

    I due fondi di private equity americani Carlyle e Warburg Pincus hanno messo in vendita la quota di maggioranza dell'agenzia di rating Dbrs. La procedura di cessione, che secondo indiscrezioni è stata affidata a New York alla banca d'affari Lazard, è destinata a chiudersi entro due mesi. In gara

    – di Alessandro Graziani

    Dbrs, il professore generoso che aiuta l'Italia

    E' un po' come quei professori che piacciono tanto agli studenti perché assegnano voti un po' più alti degli altri. Sarà generosità. O un modo diverso di vedere il mondo. O forse, potrebbero malignare alcuni, marketing. Sta di fatto che l'agenzia di rating canadese DBRS non ci ha messo molto ad

    – di Morya Longo

    Npl, viva la Garanzia statale. Ma siamo sicuri che il rischio sia sparito?

    L'autore di questo post è Massimo Famularo, investment manager esperto in crediti in sofferenza (Npl) - La GACS (Garanzia statale sugli attivi cartolarizzati) è stata prorogata per 24 mesi. Questo meccanismo di supporto alle banche nei processi di dismissione dei Non Performing Loans, attuati mediante cartolarizzazione, ha contribuito notevolmente al recente processo di riduzione dell'incidenza dei crediti deteriorati sui bilanci degli istituti di credito. Per quanto la riduzione delle esposizi...

    – Econopoly

1-10 di 200 risultati