Ultime notizie:

Davos

    "Il capitale è morto" di McKenzie Wark e "il peggio (che) deve ancora venire"

    Questo è un libro-Einstürzende Neubauten, i muri crollano,  quelli della nostra società capitalista. Un libro-martello, come ne Il crepuscolo degli idoli di Friedrich Nietzsche. "Dio una creatura dell'uomo". Soprattutto quando dio è diventato il denaro. Il saggio di McKenzie Wark, Il capitale è morto il peggio deve ancora venire (nero editions, euro 18, trad. it. Chiara Reali) è maieutica e inferenza, avamposto della critica. Se nessuno ha più il coraggio di dire che tutto finisce, l'eternità d...

    – Mauro Garofalo

    Quando in villeggiatura andavano solo i nobili

    Dalle acque termali ai transatlantici, l'Orient Express, Capri, il Lido di Venezia e la Costa Azzurra. Un modo di viaggiare lussuoso ed elitario che non ha niente in comune con il democratico turismo di massa

    – di Raffaele Liucci

    Trump, i social e il rapporto tra libertà e potere

    Il 13 febbraio i riflettori sull'impeachment di Trump si sono spenti: i 67 voti necessari per condannarlo non sono stati raggiunti. La storia giudicherà se il suo comportamento abbia istigato a rovesciare l'ordine democratico, che la Costituzione gli affidava di difendere, o se si limitava a

    – di Giovanna De Minico

    Giustizia sociale, giustizia ambientale, giustizia economica: le tre dimensioni per un presente e futuro più giusto

    Dal 2007, il 20 febbraio è divenuta ricorrenza per celebrare la Giornata Mondiale della Giustizia Sociale.  Mai come in questo periodo si anela ad un concetto di giustizia capace di toccare diversi fattori e di ridimensionare le grandi disuguaglianze che caratterizzano i nostri tempi. (In)-Giustizia economica: la pesante recessione economica globale innescata da un virus non ancora debellato, fotografa economie nazionali sempre più indebolite, polarizzate e sbilanciate. "Il virus della disugu...

    – Sara Roversi

    Quando Costa Gavras mi disse: «Tu sarai Draghi e io scoprii quale grande attore fosse lui»

    Chi parla è Francesco Acquaroli, 59 anni, attore romano, una lunga carriera tra teatro, cinema e televisione ora impegnato nelle riprese del nuovo film Sky di Marco Pontecorvo sulla tragedia di Alfredino Rampi a Vermicino dove interpreta il capo dei vigili del fuoco e primo capo della Protezione civile, Elveno Pastorelli

    – di Gerardo Pelosi

1-10 di 1132 risultati