Persone

Davide Serra

Davide Serra è nato nel 1971 a Genova ed è un imprenditore e finanziere italiano, fondatore ed amministratore delegato del fondo Algebris.

Dopo aver frequequentato il liceo "Gonzaga" di Milano ed essersi laureato presso l'Università "Luigi Bocconi" di Milano, si è trasferito a Londra dove ha lavorato prima per la società di servizi finanziari UBS, poi per la banca d'affari Morgan Stanley, di cui diventa direttore generale e coordinatore della ricerca globale sulla finanza.

Nel 2006 ha fondato, insieme al francese Eric Halet, il fondo speculativo Algebris, di cui diventa amministratore delegato.

Il 2007 Davide Serra lancia la scalata della ABN AMRO (grande banca nei Paesi Bassi) poi conclusasi con l'OPA vincente proposta da un consorzio di banche (Royal Bank of Scotland, Fortis e Banco Santander Central Hispano).

Nel 2008 ha pubblicamente criticato la strategia d'investimento scelta dai vertici delle Assicurazioni Generali, a suo avviso piuttosto incline agli interessi di Mediobanca che non alla remunerazione del capitale investito dai soci.

Serra è stato il principale sostenitore delle campagne elettorali di Renzi, sia in occasione delle primarie del PD 2012 che di quelle del 2013.

E' membro del World Economic Forum e dell'Institute of International Finance.

Il 27 dicembre del 2014 ha ricevuto, per mano dell'ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, l'onorificienza di Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica italiana.

Davide Serra è sposato ed è padre di quattro figli, vive a Londra.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Opa e Opv | Davide Serra | Ubs | Mediobanca | World Economic Forum | Luigi Bocconi | Milano | Fortis | Giorgio Napolitano | Londra | Eric Halet | Generali | Institute of International Finance | Pd | Algebris |

Ultime notizie su Davide Serra

    Al via i Pir Alternativi per valorizzare in tempi lunghi gli asset illiquidi

    «Con Algebris integriamo competenze diverse - sottolinea Alessandra Manuli, ad di Hedge Invest -; la nostra esperienza consolidata nella gestione di Fia chiusi (real estate, private debt e distressed credit) ed il vasto network di contatti con imprenditori italiani della famiglia che guida HI dal 2000; dall'altro la storica specializzazione di Algebris, fondata da Davide Serra nel 2006, ed il suo significativo track record nel settore finanziario globale, esteso all'azionario italiano».

    – di Lucilla Incorvati

    Coronavirus: il salotto buono dell'app Immuni, da Mediobanca ai Berlusconi jr

    Le aziende Bending Spoons e Jakala al lavoro: nel loro capitale la holding H14 dei tre figli del Cavaliere ma anche Piazzetta Cuccia e varie imprenditori e famiglie italiane in vista oltre al finanziere Davide Serra ... Famiglie e imprenditori di spicco (tra cui Renzo Rosso, Paolo Marzotto, Giuliana Benetton, i Dompè e i Lucchini), Mediobanca, il finanziere Davide Serra, il fondo internazionale Ardian e sempre la holding H14 dei tre figli di Berlusconi, in Jakala.

    – di Cheo Condina

    Hotel: Serra (Algebris) tratta con Accor per il Des Palmes di Palermo, arrivano Cuttaia e La Mantia, fondi al Teatro Massimo

    Al finanziere Davide Serra del fondo Algebris piacciono gli hotel, la Sicilia e in particolare Palermo. Sono stati investiti 12 milioni di euro per l'acquisto dello storico Grand Hotel Des Palmes che, dopo una ricca ristrutturazione, si prepara a riaprire i battenti intorno a luglio con gli chef Pino Cuttaia, due stelle Michelin con La Madia a Licata, e Filippo La Mantia, oste e cuoco di fama internazionale a Milano e Venezia. Gestiranno rispettivamente il ristorante e il rooftop. Per il governo...

    – Vincenzo Chierchia

    Fondazione Open: fondi arabi e israeliani nelle società lussemburghesi di Carrai

    Wadi Ventures e Wadi Ventures Management Company, sulle quali hanno acceso i riflettori i magistrati della procura di Firenze, sono un punto di incontro tra capitali arabi e israeliani. Nell'azionariato si mescolano investitori dei due mondi spesso contrapposti politicamente ma in questo caso uniti dagli affari

    – di Angelo Mincuzzi

    Inchiesta Fondazione Open, ecco la lista dei finanziatori

    Si tratta di un sostegno che Bianchi e Marco Carrai, fedelissimi dell'ex premier, chiedono a ottobre 2013 a una serie di imprenditori, tra i quali Davide Serra e Beniamino Gavio. Il gruppo Menarini: mai fatte donazioni a Open

    – di Ivan Cimmarusti e Sara Monaci

    Prestito per villa di Renzi, sotto la lente anche un bonifico di Serra

    Non c'è solo il finanziamento per l'acquisto della casa da parte di Matteo Renzi sotto la lente degli inquirenti fiorentini. Ci sarebbe anche la modalità di restituzione del denaro a Anna Picchioni, madre dell'imprenditore Riccardo Maestrelli, da cui l'ex premier ha ricevuto un prestito di 700mila euro

    – di Ivan Cimmarusti e Sara Monaci

1-10 di 170 risultati