Ultime notizie:

Davide Scabin

    Didattica, torrefazione e cultura nel Mercato Centrale di Porta Palazzo a Torino

    Uno spazio riservato alle eccellenze artigiane in tavola, un calendario di eventi fitto e una città, Torino, che ha risposto con entusiasmo. Mercato centrale, il format sviluppato da Umberto Montano, ha conquistato due mesi fa il PalaFuksas , nel cuore di Porta Palazzo, piazza multietnica per

    – di Filomena Greco

    Cosa e dove mangiare: i consigli di una «stella» Michelin

    Aveva lasciato Savoia di Lucania a 16 anni per fare la gavetta e crescere al fianco dei più grandi chef d'Italia, da Paolo Teverini a Gianfranco Vissani («il numero uno sulla materia prima, ha una conoscenza assoluta degli ingredienti»). Poi, per dieci anni, si era riavvicinato a pochi chilometri

    – di Federico De Cesare Viola

    Gourmandia 2018: la tradizione? Un'innovazione riuscita

    I paccasassi dal Conero, il friscous dal Salento, la Makai'ra dall'Abruzzo. Sono solo alcuni dei prodotti che il pubblico può degustare a Gourmandia 2018, dal 12 al 14 maggio a Santa Lucia di Piave nel Trevigiano.La tre giorni dedicata al cibo curata da Davide Paolini - fondatore del Gastronauta e

    – di Giambattista Marchetto

    Mostra fotografica di Francesca Moscheni in un ristorante

    Dal 3 al 17 maggio il ristorante Tre Cristi si trasforma in galleria d'arte. A esporre le proprie opere Francesca Moscheni, fotografa veneziana e milanese di adozione specializzata nel mondo del food e appassionata di enogastronomia italiana e internazionale.

    – di Enrico Bronzo

    Uova: tracciate, gourmet e quasi una su due su mercato è bio

    Mai alimento fu più carico di significati. E maneggiarlo in cucina è una pratica da grandi chef: da Carlo Cracco a Moreno Cedroni, passando da Jacques Pépin, il basco Eneko Atxa, Davide Scabin e l'inglese Heston Blumenthal, l'uovo - in cocotte, pochet (in camicia), scrambled (strapazzato), fritto,

    – di Donata Marrazzo

    Eataly, dieci anni vissuti intensamente

    Era il 27 gennaio del 2007 e nell'ex fabbrica Carpano di Torino, al Lingotto, Eataly inaugurava la sua prima struttura in una Torino che viveva ancora l'ebbrezza delle Olimpiadi invernali del 2006. Ed ora la realtà creata da Oscar Farinetti festeggia il suo decennale anche se, in realtà, Farinetti

    – di Augusto Grandi

    Alla scoperta della Sicilia gourmet tra hotel di charme e produttori di eccellenze

    Al Grand Hotel Villa Igiea sono state allestite le postazioni degli chef e, sulla terrazza che scende dolcemente verso il porto, tante bancarelle come quelle dei mercati rionali di Palermo per ospitare il convegno "Sicilia continente gastronomico" organizzato dalle Soste di Ulisse, un'associazione

    – di Sara Magro

    La decadenza del cuoco

    La fine è la più importante; lo sa bene il "nostro" Gastronauta Davide Paolini, che chiude il suo Crepuscolo degli chef con la stella della sera, luminosissima, del firmamento culinario: Fulvio Pierangelini, grande uomo di cultura prima che cuoco, di cultura perché ne capisce di coltura. «Ho

    – di Camilla Tagliabue

    Giornata mondiale della pasta: la crisi fa passare la fame di spaghetti ai russi

    Italiani "mangiaspaghetti"? Per ora sì, siamo quelli che ne mangiano mediamente 24 kg l'anno a testa. Ma non siamo più soli.  Lentamente i russi, per esempio, sono arrivati a 8 Kg. In Russia, secondo dati Aidepi, l'Associazione dei pastai, la pasta italiana è stata la più importata nel 2015 con 29mila tonnellate e un controvalore di 28,6 milioni di euro. La Russia è il nuovo terreno di scontro di grandi brand tricolori: operano da anni De Cecco (con marchi locali), Colussi, Zara e, più recenteme...

    – Emanuele Scarci

1-10 di 74 risultati