Classe 1995, secondo Forbes tra i top Under 30 Italiani, è coach di social media marketing e fondatore della no-profit sulle potenzialità e i rischi del web ” Social Warning – Movimento Etico Digitale “ che conta 200 formatori-volontari e 20.000 studenti incontrati all'anno.Insegna da più di 3 anni in un istituto superiore una materia sperimentale da lui introdotta “educazione civica digitale” che attualmente viene insegnata in altre 8 scuole superiori italiane.Collabora con le aziende per creare strategie e progetti di marketing e employer branding efficaci verso la Generazione Z.Sogna di creare un ponte tra le generazioni grazie al digitale e il suo motto è “Prendi il meglio dal Passato, Vivi il Presente, Pensa al futuro”

Luogo: Vicenza

Lingue parlate: italiano, inglese, francese, spagnolo, cinese (in apprendimento)

Argomenti: digitale per PMI, employer branding, Generazione Z, nuovi social network, social media per export

Premi: Premio Italia Giovane (2018), Forbes Top 100 Under30 (2019)

Ultimo aggiornamento: 09 febbraio 2022