Ultime notizie:

Davide Mancino

    La redistribuzione del reddito in Italia e le conseguenze dell'intervento pubblico sulle diseguaglianze

    Nel 2020 l'intervento pubblico ha ridotto le disuguaglianze di reddito in Italia di 14,1 punti percentuali nell'indice di Gini. Si va dal 44,3% del reddito primario (ovvero prima dell'intervento redistributivo dello stato) al 30,2% del reddito disponibile (ovvero dopo l'azione pubblica dei trasferimenti monetari e dell'imposizione fiscale). Sono le stime dell'ultimo rapporto Istat in cui l'istituto ha provato a misurare qual è l'effetto del welfare sull'economia delle famiglie italiane, e più in...

    – Davide Mancino

    Il Covid-19, l'indice Gini e le nuove mappe della disuguaglianza in Italia

    La disuguaglianza dei redditi è più alta al Sud che nel resto d'Italia, dice l'ultimo rapporto dell'Istat, soprattutto prima ma anche dopo l'intervento di redistribuzione pubblica. I dati, relativi al 2020, mostrano che in Italia l'indice di Gini è pari al 44,3% per i redditi primari, ovvero prima dei trasferimenti monetari da parte dello Stato e dell'imposizione fiscale. L'indice di Gini dei redditi è un indicatore che misura quanto concentrati essi sono in un certo numero di persone. Vale ...

    – Davide Mancino

    Infortunio sul lavoro o malattia professionale: la mappa dello stato giuridico del Covid-19 in Europa

    Tutte le nazioni europee consentono di associare la malattia da COVID-19 a un'attività lavorativa, riporta un report dell'agenzia europea di statistica Eurostat, ma le forme concrete in cui questo avviene sono diverse da paese a paese. L'Italia, con Slovenia e Spagna, è una delle tre nazioni in cui il COVID-19 può essere considerato un incidente sul lavoro, mentre nella maggior parte degli altri casi (17, fra cui Francia, Portogallo, Olanda) esso può venire riconosciuto come una mala...

    – Davide Mancino

    La riduzione della speranza di vita nel 2020: ecco cosa dice l'ultimo studio dell'International Journal of Epidemiology

    L'epidemia di COVID-19 ha portato nel 2020 alla più grande crisi di mortalità dai tempi della seconda guerra mondiale, mostra uno dei più approfonditi studi in merito pubblicato sulla rivista International Journal of Epidemiology. Autori e autrici hanno trovato che in quasi tutte le nazioni studiate la speranza di vita è calata in modo significativo, con il risultato peggiore per gli Stati Uniti. Molto grave anche la situazione in Europa dell'est, con in particolare i casi di Lituania, Bulgaria ...

    – Davide Mancino

    Quanto è vecchio il parco auto italiano?

    In un articolo precedente abbiamo ricordato che secondo i dati Eurostat l'Italia è la nazione europea con il maggior numero di auto per abitante. In questo contesto il nostro paese ha anche un'altra particolarità: un parco veicoli piuttosto anziano all'ultimo conteggio del 2019, e dunque anche con maggiori emissioni inquinanti. Rispetto alle altre grandi nazioni del continente, infatti, un'amplissima fetta di auto italiane ha da 10 a 20 anni. Si tratta in effetti di oltre metà del totale, un val...

    – Davide Mancino

    Perché l'Italia è la nazione europea con il maggior numero di auto? (considerati i suoi abitanti)

    L'Italia è la nazione europea con il maggior numero di auto, considerati i suoi abitanti. Secondo gli ultimi numeri resi noti dall'agenzia europea di statistica, e relativi al 2019, nel nostro paese c'erano 663 auto ogni mille abitanti contro 574 della Germania, 519 della Spagna e 482 della Francia. Essendo una nazione nel complesso più grande, la Germania resta la nazione con il maggior numero complessivo di veicoli: 47,7 milioni contro i 39,6 italiani. Dal 2015 al 2019 c'è stata una signif...

    – Davide Mancino

    La grande onda, i sopravvissuti e il progetto di information design della pandemia in Italia

    https://www.youtube.com/watch?v=zZeVj7fnM1w&feature=emb_logo La grande onda è un progetto di data journalism e il risultato di una fellowship durata un anno della Scuola Superiore di Studi Avanzati (SISSA, Trieste), un centro di ricerca che si occupa di fisica, neuroscienze, matematica e comunicazione della scienza. Ho guidato il progetto come data journalist, e mi è sembrata l'occasione perfetta per staccare un attimo dalla scrittura di emergenza che ci ha coinvolti tutti per l'ultimo anno...

    – Davide Mancino

    Ancora a proposito del Ddl Zan, proviamo a parlare della comunità Lgbt con i numeri. Parte 2

    In un articolo precedente abbiamo mostrato qual è il contesto italiano in cui si discute del disegno di legge Zan, che fra le altre cose propone di estendere i reati previsti dal codice penale quanto a violenza o istigazione alla violenza anche alle discriminazioni basate su genere, orientamento sessuale, identità di genere o disabilità. Pur nella difficoltà di quantificare esattamente una questione di questo tipo, un po' tutte le analisi scientifiche che è stato possibile trovare mostrano di c...

    – Davide Mancino

    Ancora a proposito del Ddl Zan, proviamo a parlare della comunità Lgbt con i numeri

    Il disegno di legge Zan è una proposta legislativa il cui obbiettivo è prevenire e contrastare discriminazione e violenza fondati su sesso, genere, orientamento sessuale, identità di genere o disabilità. E' un tipo di norma presente nella maggior parte delle nazioni europee, ma non ancora in Italia. Per il codice penale oggi è reato commettere violenza o istigare a commetterla per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi. Una delle novità principali della legge Zan consiste in una estension...

    – Infodata

    Ancora a proposito del Ddl Zan, cosa pensano gli italiani della comunità Lgbt?

    Il disegno di legge Zan è una proposta legislativa il cui obbiettivo è prevenire e contrastare discriminazione e violenza fondati su sesso, genere, orientamento sessuale, identità di genere o disabilità. E' un tipo di norma presente nella maggior parte delle nazioni europee, ma non ancora in Italia. Per il codice penale oggi è reato commettere violenza o istigare a commetterla per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi. Una delle novità principali della legge Zan consiste in una estension...

    – Luca Tremolada

1-10 di 357 risultati