Ultime notizie:

Davide Colombo Marco Rogari

    Allarme pensioni: senza riforme il debito pubblico sarebbe al 150% del Pil

    Senza le riforme pensionistiche varate dal 2004, legge Fornero compresa, il debito pubblico avrebbe raggiunto un livello pari al 150% del Pil nel breve periodo, per schizzare al 200% negli anni in cui si pensioneranno i baby boomers, tra il 2030 e il 2040.

    – di Davide Colombo, Marco Rogari

    Ape social, dal 2018 platea allargata

    Dal 2018 laplatea dell'Ape sociale sarà più ampia. Con i risparmi sul primo anno di utilizzo, da quantificare entro la fine dell'anno per confluire in un fondo ad hoc, il prestito ponte ora previsto in via sperimentale per i lavoratori in condizioni disagiate e per 11 categorie di lavori gravosi

    – di Davide Colombo, Marco Rogari

    Pensione anticipata, rata e altri costi non oltre il 30% dell'assegno

    La definizione del primo tasso fisso d'ingresso e del premio assicurativo per l'anticipo finanziario dell'Ape volontaria, il cui costo complessivo non dovrà far sfondare al futuro pensionato la soglia del 30% dell'assegno Inps a regime. Le intese con i patronati che dovranno gestire il grosso delle

    – di Davide Colombo Marco Rogari

    Pensioni, uscita anticipata possibile anche ai part-time

    L'anticipo pensionistico (Ape) che debutterà in maggio potrà essere acceso anche da lavoratori intenzionati a mantenere l'impiego o che trasformino il loro contratto in un part time o in un'altra forma più leggera. L'opzione vale per la cosiddetta Ape volontaria, cui si potrà accedere con 63 anni

    – di Davide Colombo Marco Rogari

    Def, tensione con la Ue sulle spese fuori-Patto

    Trattativa serrata sulle spese extra Patto per 0,4 punti di Pil: 0,2% per la ricostruzione post-sisma e un altro 0,2% per l'emergenza migranti. Ieri il Governo e Bruxelles non sembravano ancora vicini a trovare la quadratura del cerchio sulla revisione del quadro macro-economico. In serata è stato

    – di Davide Colombo, Marco Rogari e Gianni Trovati

    Legge di stabilità, i tagli alla spesa solo dal 2015

    Nel 2014 la manovra farà aumentare le uscite di 2,684 miliardi e anche le entrate di 972 milioni - INDEBITAMENTO PA - Le entrate tornano a salire nel 2016 dopo una leggera frenata nell'anno precedente. Per la spesa riduzione di 4,7 miliardi nel 2015

    – di Davide Colombo, Marco Rogari e un commento di Fabrizio Forquet

    Pensioni, piano da 5-7 miliardi

    di Davide Colombo e Marco RogariROMA. Un intervento complessivo in un'unica soluzione. Il piano sulle pensioni, a meno di sorprese dell'ultima ora, confluirà

    – di Davide Colombo, Marco Rogari e Giorgio Pogliotti

    The mandatory challenges of the Welfare state

    With sky-high yields on Italian public bonds, which are a consequence of the planetary war among currencies against the euro, it could be reasonable to ask

    – di Alberto Orioli

    Pensioni rosa, aumento graduale dell'età dal 2020

    di Davide Colombo e Marco RogariROMA. Un aumento molto graduale dell'età pensionabile delle lavoratrici private a partire soltanto dal 2020 per arrivare a

    – articoli di Davide Colombo, Marco Rogari e Roberto Turno