Ultime notizie:

Davide Campari

    Soffre Campari, vendite dopo IV trimestre deludente e prezzo recesso per Olanda

    Le quotazioni ripiegano dopo aver recuperato quota 9 euro nelle ultime sedute, tornando ai massimi da un anno. Gli operatori che sottolineano il fatto che il IV trimestre 2019 ha evidenziato ricavi sotto le attese e che l'outlook sul 2020 è prudente. La quotazione si allinea poi al prezzo di recesso legato al trasferimento della sede legale nei Paesi Bassi

    – di Andrea Fontana

    Europa chiude sui massimi. A Milano fari accesi sul risiko bancario

    Calano i timori sul coronavirus e i listini mondiali tornano ad accelerare. A New York, il maggiore indice ha aggiornato il massimo storico, trainato dai titoli tecnologici. A Piazza Affari l'attenzione del mercato resta sull'operazione Intesa-Ubi e i possibili contraccolpi. Petrolio in rialzo e oro sopra i 1.600 dollari l'oncia

    – di Flavia Carletti

    Borse, il virus torna ad agitare. Milano tiene con Tim, spread ai minimi da maggio 2018

    La cautela dell'Oms sulla fine dell'epidemia e i nuovi dati su vittime e contagi portano a una pausa dai rialzi, ma a pesare sono anche le indicazioni della Commisione Ue che vede rischi di peggioramento dello scenario economico per gli effetti del virus. In rosso le principali Borse europee. Il rendimento dei titoli di Stato italiani a tre anni segna il minimo storico e torna a essere negativo

    – di Andrea Fontana ed Enrico Miele

    Tregua sui mercati: Milano rialza la testa con il risparmio gestito, giù il petrolio

    Dopo i ribassi dei giorni scorsi, a causa delle tensioni tra Stati Uniti e Iran, le Borse europee rimbalzano . In flessione il prezzo del petrolio, mentre l'oro rallenta la corsa. La Borsa spagnola sulla parità dopo l'ok alla formazione del nuovo Governo. A Piazza Affari bene Azimut e Diasorin, in coda Telecom. Spread sale a 167

    – di Chiara Di Cristofaro e Stefania Arcudi

    Europa incolore in attesa della Fed, a Piazza Affari in luce A2a

    Domani l'istituto centrale Usa annuncerà le linee di politica monetaria e gli analisti si attendono una nuova sforbiciata ai tassi. A Milano bene le azioni di Campari dopo la diffusione dei numeri dei primi nove mesi. Deboli i titoli del lusso, contrastate le banche. Euro sopra gli 1,11 dollari, spread a 144 punti

    – di E. Micheli e P. Paronetto

    Borse arrancano dopo Cina e allarme Renault, Piazza Affari chiude a -0,2%

    La crescita del Dragone ai minimi dal 1992 e il taglio alle stime sui risultati della casa francese hanno penalizzato i listini, già cauti alla vigilia del voto del Parlamento inglese sulla Brexit. In fondo al listino milanese finiscono Leonardo e Moncler. Male anche Fca e Pirelli

    – di Andrea Fontana ed Enrico Miele

1-10 di 119 risultati