Ultime notizie:

David Leavitt

    La lunga maratona della cultura di "IL"

    In occasione dell'uscita del numero di dicembre, il 27 novembre "IL" dà spettacolo. Una no-stop di incontri e interviste online con tanti protagonisti del mondo della cultura: attori, registi, scrittori, musicisti fanno le loro proposte per come far ripartire la cultura dopo lo stop della pandemia

    – di Redazione

    L'anno che è stato, il Restart di "IL"

    Un bosco, una mostra per immaginare il futuro, l'arte in copertina con un progetto realizzato dal famoso curatore Milovan Farronato e ora una maratona con alcuni protagonisti della cultura italiana per capire come "ripartire"

    – di Redazione

    God bless Atene

    Eschilo che fa l'encomio funebre a Martin Luther King, per bocca di Bob Kennedy. L'antica città di Pericle, che è la patria della democrazia, ma anche dei Confederati e di uno dei massimi teorici dello schiavismo. Sono tanti e bizzarri i rapporti tra classicità e Nuovo Mondo. Al punto che può bastare un ananas dipinto per riscrivere la storia della scoperta dell'America

    – di Giorgio Ieranò

    Attenti ai social! Biden guida i sondaggi ma con i like è Trump ad avere la meglio

    Secondo i dati di CrowdTangle, società di analisi di Facebook, il Presidente uscente è davanti nella corsa alla conquista dei "mi piace" e per le condivisioni sulle varie piattaforme. Negli ultimi 30 giorni la sua pagina ufficiale di Facebook ha registrato 130 milioni di reazioni e commenti. La pagina del suo rivale Biden nello stesso periodo ha registrato appena 18 milioni di interazioni

    – di Riccardo Barlaam

    Per chi tifa il Cremlino

    Nel 2016, a Mosca, avevano brindato con lo champagne per la vittoria di Donald Trump. Oggi, però, le relazioni Russia-Stati Uniti sono pessime e la delusione è cocente. Certo non si può neanche propendere per Joe Biden... Insomma: se Putin dovesse votare il 3 novembre, si troverebbe di fronte a un dilemma quasi irrisolvibile

    – di Anna Zafesova

    Ma che fatica votare in America!

    Un'elezione, un presidente ma cinquanta Stati federati con leggi diverse e spesso contorte che regolano il diritto al voto dei cittadini statunitensi. Per fare un po' di chiarezza abbiamo intervistato Mattia Diletti, docente di Scienza Politica all'Università Sapienza di Roma e esperto di elezioni americane.

    – di Elena Montobbio

    I latinos, ecco perché potrebbero decidere il prossimo Presidente

    Dei 60,6 milioni che vivono negli Stati Uniti, si stima siano 32 milioni quelli con diritto di voto. Carmelo Mesa-Lago, uno degli osservatori più prestigiosi dei rapporti fra Usa e l'America Latina, decano dell'Università di Pittsburgh, spiega come la minoranza più esposta agli attacchi di Trump potrebbe essere decisiva per determinare l'esito del voto

    – di Fabio Bozzato

    Trump o Biden? Viaggio nel Paese che nell'anno del Covid deve scegliere il suo futuro

    La scadenza del 4 novembre coincide con una crisi mondiale inedita che marca i contorni di un Paese sempre più complesso e dalle contraddizioni a volte poco leggibili, in particolare per noi cittadini del Vecchio Continente. Così abbiamo chiesto ad alcuni osservatori "speciali" di restituirci la loro analisi di quello che sta accadendo per provare a comprendere ciò che è ma soprattutto ciò che sarà

    – di Serena Uccello

1-10 di 21 risultati