Ultime notizie:

Darwin

    «Io, Berlusconi e De Benedetti ma anche Kissinger e Mia Farrow»

    «Nel 1984, quando sono arrivato alla Mondadori, mi sentivo come un monaco a Las Vegas. Provenivo dalla Boringhieri di Torino dove, in un clima calvinista, silenzioso e severo, Paolo Boringhieri non diceva mai nulla, non comunicava mai un numero, non spifferava mai niente a noi della redazione,

    – di Paolo Bricco

    L'inaugurazione dell'Istituto di Finanza e Tecnologia della University College London e le sue prime attività di ricerca

    La UCL-University College London fa parte del cosiddetto "Golden Triangle" ("triangolo d'oro"): con questa espressione si indicano alcune università britanniche considerate tra le migliori. I lati che compongono questo triangolo sono: l'Università di Cambridge (nella città di Cambridge), l'Università di Oxford (nella città di Oxford) e alcune università situate a Londra (UCL-University College London, London School of Economics, King's College, Imperial College London). Giovedì 26 settembre 20...

    – Gabriele Caramellino

    L'architetto giramondo in viaggio verso la città smart del futuro

    Per Carlo Ratti, profeta globetrotter di un'urbanistica ad alta tecnologia, inventare la città del futuro è passione prima che professione. Una tela su cui l'architetto-demiurgo si fa artista, anzi come preferisce, direttore d'orchestra dell'innovazione. Tra Boston dove insegna, Torino dov'e' nato

    – di Marco Valsania

    John Bogle e l'Index Fund: la rivoluzione del mondo degli investimenti

    "Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi". Albert Einstein John Clifton Bogle, soprannominato "Jack", capì l'essenza della massima di Einstein molto presto nella sua vita; già ai tempi dell'Università di Princeton, dove studiava economia. Nella sua tesi di laurea , "The Economic Role of the Investment Company", Jack descriveva come i fondi comuni amministrati da gestori finanziari non potevano, nella maggior parte dei casi, battere il ritorno medio del mercato. Ritene...

    – Gianluca De Stefano

    Da Marx a Heidegger, viaggio nei luoghi (e nelle vite) dei filosofi

    Anche gli ultimi severi cultori di Karl Marx, dovranno farsene una ragione. O accettarla come una delle tante contraddizioni della storia e del pensiero filosofico. Se costoro vanno a Londra, la città in cui l'autore del "Manifesto del Partito Comunista" visse dal 1849 al 1883, avranno infatti una

    – di Dario Ceccarelli

    Trump, attacco alla Nasa con gaffe cosmica: la luna è «parte di Marte»

    Se tra duemila anni si perdesse ogni traccia della nostra civiltà tranne i data base dei social network e gli archeologi del futuro fossero costretti a farsi un'idea di quello che siamo (stati) da post e tweet condivisi col web, non ne usciremmo proprio benissimo. Prendiamo un essere umano a caso:

    – di Francesco Prisco

    La prosperità e il declino dipendono più dalle regole che dai governanti

    L'autore di questo post è l'avvocato Matteo Bonelli. Si occupa di societario e contrattualistica commerciale - In questi giorni ho ricevuto messaggi sconfortati e sconfortanti sulla nostra stagnazione cronica, di cui ho scritto recentemente in queste pagine. Alcuni mi invitano a non perdere l'ottimismo della volontà, altri mi indicano pure i nomi di chi potrebbe districarci da questa "matassa senza bandolo" da cui non riusciamo a liberarci da oltre vent'anni. Forse il problema è proprio questo...

    – Econopoly

1-10 di 412 risultati