Ultime notizie:

Dario Scaffardi

    Saras riapre il dossier alleanze: «Pronti per partner industriali»

    La sfida sui margini di raffinazione, la crescita del parco eolico, gli investimenti sul digital e le opportunità sui nuovi combustibili con la nuova regolamentazione IMO-Marpol VI. L'anno di Saras sarà intenso e di certo il corso del prezzo del greggio e le tensioni politiche non aiutano.

    – di Monica D'Ascenzo

    Saras al passaggio generazionale, dopo la scomparsa di Gian Marco Moratti

    «Massimo e io abbiamo il 16,7% ciascuno, mentre la Sapa controlla il restante 66,6%. Naturalmente a vendere saranno i padri, ma alla famiglia resterà una quota di maggioranza assoluta. Vogliamo continuare a guidare la società facendo leva sull'esperienza e sulla storia». Era il gennaio del 2006 e

    – di Monica D'Ascenzo

    La raffineria digitale strizza l'occhio all'ambiente

    Gli strumenti e i sistemi di produzione sono all'avanguardia, i prodotti ottenuti sono considerati più "tradizionali". La raffineria diventa digitale e l'intero sistema innovativo cresce e si sviluppa attorno a un obiettivo: produrre carburanti seguendo una filosofia che cerca di raggiungere «il

    – di Davide Madeddu

    Saras ha già rimborsato tutto il debito con l'Iran

    «Nel primo trimestre Saras ha ripagato completamente il debito con l'Iran per forniture di greggio». E' quanto ha dichiarato, a margine dell'assemblea dei soci, il direttore generale del gruppo petrolifero, Dario Scaffardi. In tutto, le passività ammontavano a 400 milioni e circa 300 milioni erano

    Saras chiude in calo del 12% dopo la cessione del 9% da parte di Rosneft

    Giornata da dimenticare per Saras, che ha lasciato sul terreno il 12% in una sola seduta. A far scattare le vendite, fin dalle prime battute questa mattina, l'annuncio del collocamento sul mercato del 9% del capitale da parte della russa Rosneft. La notizia era arrivata ieri a Borse chiuse:

    – Monica D'Ascenzo

    Saras, piano di difesa dei margini

    La gestione integrata della supply chain (la filiera di approvvigionamento della materia prima) e i benefici derivanti da investimenti e azioni di

    – Monica D'Ascenzo

    E gli Usa accrescono il vantaggio energetico

    DOPPIO FRONTE - Negli ultimi cinque anni Washington ha diminuito la dipendenza dall'Opec e ha aumentato l'export di prodotti raffinati

    – Roberto Bongiorni

    L'anno orribile delle raffinerie

    A inizio 2012 la domanda è in calo del 6% e mette a rischio gli impianti italiani - A PASSO RIDOTTO - Lavorazione al 60-70% del potenziale complessivo I sindacati stimano 9mila posti in pericolo sui 40mila addetti del settore

    – Roberto Bongiorni

1-10 di 18 risultati