Le nostre Firme

Dario Braga

Dario Braga è presidente e direttore dell’Istituto di studi avanzati dell’Università di Bologna.

Ultimo aggiornamento 16 settembre 2019

Ultimi articoli di Dario Braga

    All'università la cooptazione funziona meglio dei concorsi

    Esattamente due anni fa ho scritto su questo giornale un articolo intitolato "Che delusione l'Università ridotta a corsa al «posto»" che avviò un intenso dibattito con il contributo di numerosi colleghi. Da allora, l'argomento "concorsi" è ricomparso molte volte seguendo la cadenza delle inchieste

    – di Dario Braga

    Un manifesto contro fake news e pseudo-scienza

    La terra non è piatta e le scie degli aerei sono fatte di vapore d'acqua. I terremoti non sono prevedibili e non sono prodotti da armi fantascientifiche. Ebola e l'Aids non sono malattie create da menti perverse e sulla Luna ci siamo stati davvero. Fossero solo queste le verità messe in

    – di Dario Braga

    Università in cerca di stranieri, ma c'è il freno della burocrazia

    L'internazionalizzazione dell'offerta formativa delle nostre università (corsi di studio, master e dottorati) è uno degli obiettivi strategici che il ministero dell'Università e della ricerca ci propone. E giustamente, a mio avviso.

    – di Dario Braga*

    Più formazione per l'ascensore sociale

    Prendo spunto da un recente incontro a Bologna con dottorande e dottorandi di ricerca internazionali per il lancio di una iniziativa di co-working incentrata sui Sustainable development goals (Sdg, Obiettivi di sviluppo sostenibile) proposti dalla Nazioni Unite per gli anni a venire. Un piccolo

    – di Dario Braga

    Nella manovra una università virtuale e con tante promesse

    Dopo la corsa contro il tempo per la sua approvazione, la legge di bilancio può finalmente essere studiata, anche se ex-post. Per chi si occupa di università e ricerca non è semplice estrarre le informazioni più rilevanti e, soprattutto, non è immediato distinguere tra risorse disponibili e risorse

    – di Dario Braga

    Università dimenticata e tutti contro tutti

    Dov'è finita l'università? E' in corso un dibattito intenso, a tratti estenuante, su manovra commerciale, migranti, sicurezza, reddito di cittadinanza, "quota 100" e superamento della legge Fornero, per non parlare di deficit di bilancio e di Europa. Tutti temi importanti, ci mancherebbe, anzi

    – di Dario Braga

    Perché l'università italiana non riesce a essere attrattiva

    Le statistiche sull'impegno dell'Italia in ricerca e formazione ci vedono, in genere, tra gli ultimi in Europa (minori investimenti, minor numero di laureati, soprattutto scientifici, meno fondi per la ricerca di base e applicata ?) e ben lontani dalle altre grandi economie europee.

    – di Dario Braga

    Fake news, ecco come batterle scegliendo le fonti

    «Sapere è importante, anche per cercare quello che non si sa». Lo ricordo spesso ai miei studenti. Siccome non si può sapere tutto, lo studio deve servire anche per orientarsi tra le fonti di informazione. Serve per porre le domande giuste e per valutare la attendibilità delle risposte. Serve, in

    – di Dario Braga

    Più controlli sui professori universitari? Attenzione all'autonomia

    Nel capitolo «Università e ricerca» del contratto di governo sottoscritto da Lega e M5S si legge: «Occorre inserire un sistema di verifica vincolante sullo svolgimento effettivo, da parte del docente, dei compiti di didattica, ricerca e tutoraggio agli studenti». Ragioniamoci sopra un momento.

    – di Dario Braga

    Le tre ipocrisie dei nostri atenei

    Il tema "università" non ha certo dominato la recente campagna elettorale. Altre priorità. Potremmo tuttavia assumere, come "ipotesi di lavoro", che chiunque si troverà domani a governare il Paese sappia di dover puntare sul rilancio del nostro sistema formativo, a partire dall'Università, per

    – di Dario Braga

1-10 di 59 risultati