Ultime notizie:

Darfur

    Sudan, il 17 agosto la firma della nuova dichiarazione costituzionale

    La giunta militare e l'opposizione civile del Sudan firmeranno il 17 agosto una dichiarazione costituzionale che traghetti il paese verso un processo di democratizzazione e libertà elettorale. L'intesa è stata raggiunta il 3 agosto, dopo mesi di trattative fra il Consiglio militare di transizione e le Forze per la libertà e il cambiamento

    Immigrati? Li abbiamo creati noi. Si chiudono i porti e si trascura la storia

    Come spesso accade, il dibattito su temi d'attualità appare del tutto slegato dalla storia, dalla conoscenza e - mi sia concesso! - dall'esperienza fatta sui banchi di scuola. Si parla della questione 'migranti' e del caso Aquarius, ma nessuno sembra ricordare il colonialismo moderno e contemporaneo, neppure i più colti tra i salviniani. Il continente africano è stato colonizzato per quasi un millennio, il suo territorio è stato oggetto di continue e sanguinose spartizioni, le sue risorse sono s...

    – Francesco Mercadante

    Quand'è che gli Stati possono ricorrere alla forza?

    I recenti attacchi missilistici di Stati Uniti, Regno Unito e Francia contro le basi militari siriane in risposta al presunto impiego di armi chimiche da parte del governo nella città di Douma, controllata dai ribelli, hanno riproposto la domanda sull'accettabilità dell'uso della forza contro uno

    – di Gareth Evans

    Il caso Oxfam e il lato oscuro degli aiuti umanitari

    Ogni crisi umanitaria è unica, ma il cast dei personaggi stranieri - che si aggirano tra varie zone disastrate del pianeta, alla ricerca perenne del caos - resta in sostanza sempre lo stesso. Ne fanno parte diplomatici scrupolosi e giornalisti determinati, militari energici ed esperti di logistica,

    – di Matthew Green

    Per Exxon multa monstre di 76 miliardi di dollari in Ciad

    Una multa di 76 miliardi di dollari. Ha dell'incredibile la sanzione comminata dalla Corte suprema del Ciad a un consorzio guidato da ExxonMobil. La cifra è superiore a quella sborsata da Bp per il disastro della piattaforma Deepwater Horizon nel Golfo del Messico (il conto in quel caso ammonta a

    – di Sissi Bellomo

    Amnesty: in Darfur usate armi chimiche 30 volte, 200 morti

    Oltre 200 persone, tra cui decine di bambini, sono state uccise in Darfur dalle "armi chimiche" utilizzate dalla forze del Sudan nell'offensiva lanciata lo scorso gennaio. Lo denuncia Amnesty International al termine di un'indagine durata otto mesi riportata dalla Bbc. Il rapporto

1-10 di 269 risultati