Ultime notizie:

Daniele Ciprì

    David di Donatello: 17 candidature per Indivisibili e La pazza gioia

    Testa a testa alle candidature per i David di Donatello tra Indivisibili e La pazza gioia: i film di Edoardo De Angelis e Paolo Virz hanno collezionato 17 nomination ciascuno. Li tallona, con 16 candidature, Veloce come il vento di Matteo Rovere. Doppia candidatura per Valerio Mastandrea (Miglior

    – di Nicoletta Cottone

    Pirandello e la "Partitura P.", il potere dell'immaginazione tra musica e parole

    di Giulia Maria Basile Un attore, vestito di bianco, con un fascio di luce che lo rischiara e il buio del palco come cornice. Due elementi, la parola e la musica, che si intersecano, si lasciano spazio a vicenda, vanno all'unisono seguendo flussi che via via cambiano intonazione e colore. Tre storie, che diventano un unico movimento cangiante per parlare - e riflettere - del peso della morte, di come essa si faccia posto nella vita. Ma anche del potere vitale dell'immaginazione, e di come la vit...

    – Nicola Dante Basile

    Trieste torna capitale della fantascienza

    La fantascienza grande protagonista a Trieste: si svolger dall'1 al 6 novembre la sedicesima edizione del Trieste Science+Fiction Festival, manifestazione dedicata al cinema di genere, che tocca per anche la televisione, i new media, la letteratura, la musica, i fumetti e le arti

    – di Andrea Chimento

    Palermo, cos muore un teatro

    Lo scrittore Roberto Alajmo, direttore del Biondo - il teatro Stabile di Palermo - artefice della rinascita di questo storico palcoscenico grazie ad autorevolezza di cartellone e incremento al botteghino, stato costretto alle dimissioni. Dalla politica politicante, naturalmente.Anche Emma Dante,

    – di Pietrangelo Buttafuoco

    Venezia 72: quattro italiani per il Leone. Stasera l'inaugurazione con Mattarella. Omaggio a Welles e Monicelli

    Due grandi centenari sorvegliano la 72esima Mostra del cinema di Venezia. Orson Welles e Mario Monicelli, entrambi nati nel 1915. Di Welles ieri sera sono stati proiettati in preapertura due opere lagunari: Il mercante di Venezia, restaurato da Cinemazero con la ritrovata partitura musicale originale di Lavagnino, e la versione lunga di Otello, rimessa a nuovo dalla Cineteca nazionale. Al padre de I soliti ignoti dedicata, invece, al Casin del Lido l'installazione Fantasmi di Chiara Rapaccini...

    – Cristina Battocletti

1-10 di 40 risultati