Ultime notizie:

Damian Lillard

    Basket Usa, per le stelle Nba sottoscritti in poche ore contratti per 3 miliardi

    I 30 team dell'Nba non hanno badato a spese per assicurarsi i talenti a disposizione fin dalla giornata di apertura della "free agency", il periodo in cui le squadre possono sedersi a un tavolo e negoziare con i giocatori senza contratto. Vincono i Brooklyn Nets, mentre i grandi sconfitti sono i New York Knicks. Ancora in dubbio il futuro del miglior giocatore delle ultime finali, Kawhi Leonard, nel mirino dei Lakers

    – di Paolo Paronetto

    NBA, eterno Wade: Golden State KO sulla sirena. LeBron trascina i Lakers

    Undici partite nella notte NBA ma un solo grande protagonista: Dwayne Wade trascina i suoi Miami Heat al successo contro Golden State grazie ad una tripla allo scadere che fissa il punteggio sul 126-125 al termine di una partita spettacolare. Wade segna 25 punti mentre a Golden State non bastano i

    – a cura di Datasport

    NBA, Westbrook nella storia, Gallinari sconfitto da Minnesota: Harden batte Doncic

    E' la serata di Russel Westbrook. Il campione di Oklahoma, assieme a Paul George, doma Portland grazie alla decima tripla doppia consecutiva di Westbrook che lo inserisce ancora di pių negli annali di questo sport. I Thunder vincono 120-111 nonostante i 31 punti di Damian Lillard che ha tenuto bene

    – a cura di Datasport

    NBA, Durant trascina Golden State. Lakers a picco

    Solo cinque partite nella notte NBA ma non č mancato lo spettacolo: i Lakers perdono nettamente contro Philadelphia mentre vincono Dallas, Golden State, Sacramento e Orlando.Successo pių complicato del previsto per Golden State che, grazie ai 39 punti di Durant, supera 120-118 Miami, a cui non

    – a cura di Datasport

    NBA, ok Toronto con Sacramento. Oklahoma regola Portland

    Quarta vittoria nelle ultime cinque partite per Toronto che, nella notte NBA, regola 120-105 Sacramento. Successi anche per Oklahoma (contro Portland), Dallas (sui Clippers) e Minnesota che schianta Phoenix.Grazie a sei giocatori in doppia cifra (miglior realizzatori Lowry e VanVleet con 19 punti a

    – a cura di Datasport

    NBA, settima sinfonia Golden State. KO i Clippers, infortunio per Gallinari

    Golden State non si ferma pių: i Warriors stendono 112-94 i Clippers e centrano la settima vittoria consecutiva, trascinati da Curry (28 punti), Durant (24) e dal ritorno in campo di Cousins che chiude con 15 punti e 6 rimbalzi. Dura solo 8 minuti (1 punto a referto) la partita di Gallinari,

    – a cura di Datasport

    NBA, Harden e Doncic show. Golden State asfalta Chicago

    Nove partite nella notte NBA: Golden State distrugge Chicago, Houston fa altrettanto con Cleveland mentre i Lakers perdono con Utah. KO a sorpresa Milwaukee contro Washington. Impegni agevoli sulla carta per Golden State e Houston ed il risultato dei due match, rispettivamente contro Chicago e

    – a cura di Datasport

1-10 di 116 risultati