Ultime notizie:

Cvc Partners

    Apax Partners e Cvc puntano sulle attività europee del re delle scommesse William Hill

    Si scatena la sfida per il re delle scommesse internazionali William Hill. Secondo indiscrezioni i private equity Apax Partners e CVC Partners, quest'ultimo in Italia già presente con Sisal, starebbero pensando a un'offerta per il braccio europeo di William Hill e per il quartier generale inglese: con il suo network di 1400 negozi per le scommesse. Secondo quanto riportato dalla stampa britannica le offerte potrebbero essere attorno a 1,5 miliardi di sterline. Tra gli altri potenziali acquirent...

    – Carlo Festa

    Bertolli, 100 milioni di investimenti per fare l'olio made in Usa

    Bertolli, il brand che per oltre 150 anni è stato sinonimo di olio italiano nel mondo, «mette casa» negli Stati Uniti: per giugno 2019 è in programma l'apertura di uno stabilimento sulla East Coast, così da servire ancora meglio quello che, con una quota di assorbimento a volume del 15%,

    – di Francesco Prisco

    Bertolli, investimento da 7 milioni sul vintage per crescere nel mercato Usa

    C'è qualcosa di nuovo nel marchio Bertolli. anzi d'antico: il brand che per oltre 150 anni è stato sinonimo di olio italiano nel mondo punta a riprendersi con prepotenza il mercato americano, con una campagna marketing «vintage» da 7 milioni di investimenti per il 2018.Bertolli dal 2008 appartiene

    – di Francesco Prisco

    La spagnola Deoleo investe sull'olio toscano

    Investimenti in marketing da 20 milioni sui brand Bertolli e Carapelli per crescere negli Stati Uniti e in Italia. E' l'asse portante della strategia di Deoleo, multinazionale spagnola dell'olio proprietaria dei due celebri marchi tricolori che punta al ritorno all'utile per fine 2018. «Il 2016 è

    – di Francesco Prisco

    Da Pirelli a Italcementi: ecco i marchi italiani finiti in mani straniere

    Il made in Italy finisce sempre più spesso in mani straniere. E alimenta il dibattito tra chi plaude alle operazioni come un segnale di attrattività dell'Italia e chi invece le interpreta come una spia di debolezza dell'imprenditoria italiana, costretta a vendere (o svendere) i gioielli di casa per