Ultime notizie:

Csm

    Arata, il pensiero giuridico al servizio del processo penale

    «Grande avvocato!» è espressione che accompagna, dentro e fuori i corridoi del Palazzo di Giustizia di Milano (e non solo) la notizia della morte di Francesco Arata. Una malattia, veramente troppo rapida nella sua evoluzione, ha avuto la meglio portandolo via a 67 anni: marito di Anna, padre di

    – di Umberto Ambrosoli

    Sostenibilità e profitto

    Quanto sarà possibile cambiare le nostre abitudini, dove, come: il modo in cui abitiamo, compriamo. La rivoluzione green se ci sarà, sarà tutta qui: nel quotidiano. Deborah Zani, ceo di Rubner Haus, tenta di rispondere alla rete di domande connesse al green, oltre il washing, con il suo libro, Sostenibilità e profitto (il binomio del successo nel prossimo futuro), Mondadori, euro 19,90 - scritto in collaborazione con la giornalista Maria Chiara Voci, ideatrice del progetto Home Health & Hi-Tech...

    – Mauro Garofalo

    Smart working nel pubblico e nel privato: ecco cosa può cambiare

    Conciliazione vita-lavoro: le principali novità che si delineano per il lavoro agile, che prima della pandemia aveva un'importanza abbastanza marginale, e che dal marzo del 2020 ha relegato la presenza in ufficio nel ruolo di eccezione

    – di Andrea Carli

    Giustizia, tempi inaccettabili e anacronistici: urgono nuove leggi

    L'autore di questo post è Costantino Ferrara, vice presidente di sezione della Commissione tributaria di Frosinone, già giudice onorario del Tribunale di Latina, presidente Associazione magistrati tributari della Provincia di Frosinone - La notizia più calda, a ridosso del ferragosto, non è stata la temperatura africana che ha avvolto il nostro paese, bensì il trasferimento del giudice che indaga sul caso Grillo Jr. Il trasferimento veloce della dottoressa Laura Bassani da Tempio Pausania al T...

    – Econopoly

    La giustizia come professione e il rischio di autoreferenzialità

    Il 31 maggio la Commissione ministeriale per la riforma dell'ordinamento giudiziario presieduta dal Prof. Luciani ha concluso i suoi lavori presentando una relazione e una proposta di articolato. E' facile immaginare che l'attenzione dei prossimi mesi sarà rivolta alla parte relativa alla riforma

    – di Gian Paolo Demuro

1-10 di 1864 risultati