Ultime notizie:

Croce Rossa Internazionale

    Oltre il Coronavirus: la ragione contro il contagio della paura

    Notizie e dati si susseguono, ci intimoriscono ma, dalla nostra parte, ci sono la medicina, il senso dello stare insieme e le righe di Manzoni su «quell'acqua che portava via il contagio»

    – di Vittorio Lingiardi e Guido Giovanardi

    Abusi sessuali, si allarga lo scandalo nelle Ong

    Lo scandalo degli enti di beneficenza si allarga. Dopo le rivelazioni che hanno travolto Oxfam, altre due organizzazioni hanno ammesso che alcuni loro dipendenti hanno commesso abusi sessuali, anche su minori.Plan International, un ente britannico specializzato nell'aiutare i bambini che ha una

    – di Nicol Degli Innocenti

    Boko Haram, la Nigeria riabbraccia le ragazze di Chibok

    Una lunga fila di ragazze con la maglietta della croce rossa internazionale mentre salgono su un elicottero militare. E' la prima storica immagine twittata dalla Croce Rossa Internazionale delle 82 ragazze liberate ieri pomeriggio dai terroristi di Boko Haram in cambio del rilascio da parte del

    Gli osservatori Osce: «In Donbass si rischia un disastro umanitario»

    Nell'Ucraina orientale si è riaccesa la guerra. Dal 29 gennaio, da una parte e dall'altra della linea del fronte, le violazioni della tregua sono sfuggite a ogni controllo. Chi ha aperto il fuoco per primo? Nel gelo dell'inverno ucraino, sono state colpite anche le infrastrutture che assicurano

    – di Antonella Scott

    Aleppo, parte la grande evacuazione

    Alla fine sono partiti. Non tanti come si pensava. Ma qualche migliaio di siriani è riuscito ad essere evacuato a bordo di pullman o in ambulanza dai quartieri di Aleppo Est, ancora - ma per poco - controllati dai ribelli, ai quartieri occidentali della città o in altre aree. Sin dalle prime ore i

    Aleppo, parte la grande evacuazione

    Alla fine sono partiti. Non tanti come si pensava. Ma qualche migliaio di siriani è riuscito ad essere evacuato a bordo di pullman o in ambulanza dai quartieri di Aleppo Est, ancora - ma per poco - controllati dai ribelli, ai quartieri occidentali della città o in altre aree.

    – Roberto Bongiorni

    Gli ebrei, le deportazioni e il ghetto

    Rabbino. Il rabbino Benjamin Murmelstein, la personalità più brillante della comunità ebraica di Vienna che, fin dal marzo 1938, data dell'Anschluss (l'annessione dell'Austria alla Germania), si oppose con tenacia ad Eichmann per strappargli il maggior numero possibile di vittime, prima di

    – di Giorgio Dell'Arti

1-10 di 59 risultati