Ultime notizie:

Costo del lavoro

    Se non reindustrializza l'Europa rischia grosso. Ecco come può farcela

    L'autore di questo post è Corrado Griffa, manager bancario ed industriale (CFO, CEO), consulente aziendale in Italia e all'estero, giornalista pubblicista - L'amministrazione USA persegue con determinazione una politica di "reshoring": il ritorno della manifattura industriale in America, per ridare vigore alle fabbriche statunitensi, mantenendo la tecnologia nel paese e ricostruendo una base industriale; i dati di GDP/PIL ed occupazione confermano la validità del percorso avviato, che sarà lung...

    – Econopoly

    A Barilla uno stabilimento della veneta Pasta Zara

    Parma - Il gruppo Barilla acquisisce un ramo d'azienda di Pasta Zara Spa, l'azienda di Riese Pio X, in provincia di Treviso, ammessa alcuni mesi fa dal Tribunale della città veneta al concordato preventivo.

    – di Natascia Ronchetti

    Il piano PACE! funziona: Opel genererà profitti diventando elettrica e globale

    RÜSSELSHEIM - A un anno dalla presentazione del piano strategico PACE! Opel può dirsi perfettamente in linea con le previsioni: ha registrato un utile di 502 milioni di euro nei primi sei mesi del 2018 e continua a lavorare con il massimo impegno per raggiungere gli obiettivi. Una leva importante

    Perché serve tassare i patrimoni (in Italia e non solo)

    Un nuovo spettro si aggira per l'Europa. Il populismo? No, le tasse. Dall'agognata flat-tax di Salvini alla recente riduzione delle aliquote di Macron, dall'accordo Merkel-Schulz di inizio anno sino alle promesse di Theresa May: la riduzione delle tasse sembra l'unico obiettivo capace di mettere d'accordo in modo trasversale la classe politica europea. Paradossalmente, ciò sembra riscuotere consenso anche tra le fasce sociali che più beneficerebbero di un welfare state generoso, il quale non può...

    – Tortuga

    Imprese, quasi la metà del costo del lavoro va al cuneo fiscale

    In Italia, fatto cento il costo del lavoro, «il carico fiscale (ossia l'insieme delle imposte sul reddito da lavoro, dei contributi sociali del datore di lavoro e di quelli del lavoratore) è pari al 47,7%, quasi la metà». E' il dato relativo all'anno scorso contenuto nel focus Censis-Confcooperative

    – di Nicola Barone

    La vittoria di Bolsonaro è il primo stimolo della settimana per i mercati

    C'è subbuglio sui mercati. L'Italia è nell'occhio del ciclone: la tensione politica tra il Governo italiano e la Commissione europea sulla Legge di bilancio non si allenta ed è arrivata (attesa per la verità) la bocciatura delle agenzie di rating sull'affidabilità del nostro Paese come debitore. Ma

    – di Marzia Redaelli

    Fine del Qe, ora l'attenzione si sposta sul primo rialzo dei tassi Bce

    Le attese riguardano tutte la politica dei reinvestimenti. La Banca centrale europea interromperà il suo quantitative easing a dicembre e resterà attiva sui mercati soltanto per reinvestire i titoli scaduti. Gli investitori sono in attesa di sapere quali saranno i criteri, e se verrà preferita -

    – di Riccardo Sorrentino

    L'inflazione, quella eterna lotta contro il «caro-vita»

    L'inflazione viene definita come un aumento prolungato e generalizzato dei prezzi che porta alla diminuzione del potere d'acquisto della moneta. Per comprendere meglio, per esempio, potremmo immaginare di vivere in un'isoladove si producono 10 noci di cocco e vi sono 10 monete da 1 euro; il prezzo

    – di Marcello Frisone

    Gravina: «Ecco come voglio cambiare il calcio italiano»

    Dopo un'estate cominciata con un doloroso mondiale senza la Nazionale italiana e terminata (forse) con l'intervento del Governo che ha esautorato una giustizia sportiva incapace di fornire risposte certe e tempestive sui format dei campionati di Serie B e C e sulle squadre titolate a prendervi

    – di Marco Bellinazzo

    La Grecia sarà in grado di reggersi da sola?

    Atene è uscita dal terzo piano di aiuti il 20 agosto scorso, ma cosa è cambiato rispetto agli otto anni di austerità precedenti? Non certo il controllo della Troika, visto che  la riunione dell'Eurogruppo del giugno 2018, che ha allungato i termini del debito, ha anche pubblicato un lungo elenco di riforme prioritarie da rispettare "nell'ambito del programma Esm". Se Atene non dovesse rispettare gli impegni si tornerebbe alla casella di partenza senza benefici sul debito né aiuti concessi. L'us...

    – Vittorio Da Rold

1-10 di 4280 risultati