Ultime notizie:

Corte Costituzionale

    Coppie gay, no alle due mamme per i bambini italiani

    E' infatti chiara la differenza, evidenziata anche dalla Consulta, tra adozione e procreazione medicalmente assistita: nel primo caso il bambino è già nato e l'adozione non è finalizzata a dare un figlio a una coppia ma una famiglia a un minore che non ce l'ha. L'adozione è in linea con l'interesse del minore a mantenere relazioni affettive già instaurate e consolidate, mentre la procreazione medicalmente assistita serve a realizzare le aspirazioni genitoriali.

    – di Patrizia Maciocchi

    Espero e Laborfonds: parificare il Fisco tra pubblico e privato

    La Corte Costituzionale avrebbe potuto esprimersi in senso ampio (fatto questo peraltro evidenziato anche dall'Agenzia delle Entrate), non solo rispetto agli aspetti strettamente fiscali, ma anche riguardo a quelli di carattere sostanziale, ovvero quelli che differenziano le prerogative dei dipendenti pubblici rispetto a quelli del settore privato.

    – di Ivonne Forno e Francesco Moretti (*)

    L'oste tedesco non Mes-ce il vino

    Peraltro la Corte Costituzionale tedesca ha stabilito in una sentenza storica che la Germania non può concorrere a trasferire risorse all'estero senza controlli, perché costituirebbe un esproprio delle risorse pubbliche.

    – di Alberto Forchielli e Fabio Scacciavillani

    Incostituzionale la norma nata per frenare Uber

    La Consulta boccia l'obbligo di rientrare in rimessa dopo ogni corsa ... La Consulta, con la sentenza 56/2020 del 26 marzo, ha bocciato l'articolo 10-bis del Dl 135/2018, nella parte i cui impone agli Ncc di rientrare in rimessa dopo ogni corsa. ... La Corte costituzionale ha accolto parzialmente il ricorso della Regione Calabria, basato su cinque motivi. ... La Consulta ribadisce che l'articolo 117 della Costituzione attribuisce allo Stato la competenza legislativa esclusiva...

    – di Maurizio Caprino

    La Germania del 2020 non è quella del 2008 - Le speranze di una Berlino federale

    E' facile in queste terribili circostanze economiche applicare alla Germania la stessa chiave di lettura che emerse ormai dieci anni fa quando scoppiò la crisi finanziaria e poi debitoria. Ai tempi, la Germania fu lenta nell'aiutare l'economia dopo il drammatico fallimento di Lehman Brothers; restia ad aiutare la Grecia e poi altri paesi in difficoltà finanziaria; timida ad accettare la necessità di una maggiore integrazione europea con la nascita dell'unione bancaria. Anche oggi, dinanzi alla ...

    – Beda Romano

1-10 di 5831 risultati