Ultime notizie:

Cortana

    Arriva Alexa, la voce di Amazon «made in Italy» entra nelle nostre case

    La prima differenza che salta agli occhi dopo poco meno di una settimana di prova è che Alexa a differenza degli assistenti formato smartphone o speaker (Cortana, Siri, Google assistant ecc) ha una personalità e in un certo senso delle opinioni.

    – di Luca Tremolada

    L'empatia digitale e la comunicazione chat-umana

    Ognuno di noi, sempre più spesso, interagisce con algoritmi dell’amicizia di varia natura: lo schema-base presentato da Sheldon riprende “l’anima” di un chat bot, che può prendere le sembianze di un risponditore automatico, di una app o di un più raffinato assistente di intelligenza artificiale, quali Google Duplex, Siri, Alexa, Cortana.

    – di Giulio Xhaet *

    Arriva l'assistente vocale di Salesforce. Anche l'impresa si guida con voce

    Rispetto ai noti Siri, Cortana, Alexa o Google Assistant esistono infatti anche assistenti professionali da usare esclusivamente o quasi sul posto di lavoro. Paradossalmente - ma neanche tanto se ci si pensa, i nomi sono quasi gli stessi -: Cisco Spark Assistant, Cortana, Eva, Nuance Dragon e IBM Watson Assistant.

    – di Luca Tremolada

    Ifa 2018: auricolari e speaker? La musica on the go di Harman

    Sono ben dodici, per la precisione, fra auricolari, cuffie e altoparlanti, i prodotti che integrano l'Assistant di Mountain View, a dimostrazione del fatto che Harman crede in modo convinto nella bontà (e delle potenzialità) di un ecosistema di oggetti intelligenti e connessi che si candida a diventare il più popolato e su scala globale, al cospetto di quelli che stanno costruendo Amazon con Alexa, Apple con Siri, Microsoft con Cortana e la stessa casa madre Samsung con Bixby.

    – di Gianni Rusconi

    Le cinque posizioni con del nuovo computer portatile Precog di Asus

    Creare nuove categorie, innovare. Asus ci prova nel settore dei personal computer portatili, dove praticamente si è già visto tutto. Con il progetto Precog, gioca la carta del computer smart a due schermi. In passato cose simili si erano già viste (e non avevano avuto successo). In realtà Asus

    – di A.Di.

    Generalisti o specializzati? Gli assistenti vocale entrano in ufficio

    Ci sono i generalisti e gli specializzati. Come in tutte le cose. Gli assistenti vocali che sono già da qualche anno entrati negli smartphone si sono evoluti. Qualche nome già abbiamo imparato a consocerlo. Siri, Cortana, Bixby, Alexa Google assistant. Alcuni di loro, i più famosi come quelli di

    – di Luca Tremolada

    Interlocutori digitali

    La conversazione con le macchine fino ad oggi è stata poco soddisfacente: voci nasali e metalliche che spesso non rispondono a tono e ripetono le stesse frasi standard come un disco rotto. Da Siri a Cortana, da Alexa a Wavenet, gli interlocutori digitali hanno tutti gli stessi difetti. Google Duplex, il nuovo nato di Google Assistant, che dovrebbe essere disponibile in 80 Paesi e 30 lingue entro la fine dell'anno, ci permetterà di superare tutto ciò, grazie a una tecnologia molto più sofisticata...

    – Elena Comelli

    I Big riscoprono l'etica dell'intelligenza artificiale

    Ultimamente, i manager delle grandi aziende tecnologiche hanno scoperto un interesse comune: l'artificial intelligence ethics, l'etica applicata all'intelligenza artificiale. Il Ceo di Microsoft Satya Nadella l'ha tirata in ballo dal palco della Build, il convegno di sviluppatori che si è chiuso

    – di Alberto Magnani

1-10 di 97 risultati