Iscritto all’elenco professionisti dal 2003, ha iniziato l’attività giornalistica nel 1990 dopo essersi laureato a pieni voti in Lettere Moderne presso l’Università Statale di Milano. Ha vissuto per 13 anni a New York e per un periodo di circa un anno a Mosca. Si occupa in particolare di Bce e politica monetaria, società di rating, compagnie farmaceutiche, società del settore trasporti e produttori di auto stranieri. Cura ogni mese la pubblicazione dei sondaggi realizzati in cooperazione con Assiom Forex e con Cfa Italy.

Luogo: Milano

Lingue parlate: Inglese, francese e spagnolo

Argomenti: Bce, politica monetaria, società di rating, compagnie farmaceutiche, trasporti e auto

Ultimo aggiornamento: 09 febbraio 2022
  • 07 giugno 2021
    Cresce ottimismo su outlook Piazza Affari con il Recovery, non spaventa l'inflazione Usa

    Finanza

    Cresce ottimismo su outlook Piazza Affari con il Recovery, non spaventa l'inflazione Usa

    Il 70% degli operatori punta su nuovi guadagni dei listini milanesi nei prossimi mesi grazie anche ai fondi europei e al progresso della campagna di vaccinazione. Sul fronte dei cambi si punta sulla stabilità del cross euro/dollaro mentre si registra qualche tensione sullo spread. Non preoccupa infine l'aumento dei prezzi negli Stati Uniti.

  • 06 aprile 2021
    Operatori vedono sereno per borsa e spread. Piena fiducia in operato Bce

    Finanza

    Operatori vedono sereno per borsa e spread. Piena fiducia in operato Bce

    Sebbene in lieve calo rispetto a un mese fa, rimane forte l'ottimismo sulle prospettive dei mercati e anzi sale il numero di quanti si attendono rialzi in doppia cifra in coincidenza con i progressi della campagna di vaccinazione. Resta inoltre sotto controllo lo scenario relativo allo spread e il 78% degli operatori esclude un restringimento sensibile delle condizioni di finanziamento.

  • 23 marzo 2021
    Enria: M&A tra banche per migliorare la redditività

    Finanza

    Enria: M&A tra banche per migliorare la redditività

    Le banche devono adeguare i loro modelli di business per garantire che siano sostenibili in un ambiente in cui i ricavi sono influenzati da un contesto di bassi tassi di interesse e le perdite su crediti sono in aumento

  • 08 marzo 2021
    Effetto Draghi su orizzonte borsa e spread, fra operatori cresce ottimismo su outlook

    Finanza

    Effetto Draghi su orizzonte borsa e spread, fra operatori cresce ottimismo su outlook

    Operatori ottimisti sulle prospettive dei mercati nel corso dei prossimi mesi. I mercati dovrebbero beneficiare inoltre di un deciso miglioramento sul fronte dello spread che secondo il 69% di quanti hanno preso parte al sondaggio si attesterà stabilmente fra i 50 e i 100 punti. La maggioranza vede inoltre un ulteriore rafforzamento del prezzo del greggio con effetto di trascinamento sull'inflazione headline

  • 05 febbraio 2021
    Borse: effetto Draghi su Milano ma restano incognite ripresa e vaccini

    Finanza

    Borse: effetto Draghi su Milano ma restano incognite ripresa e vaccini

    Indici in deciso rialzo e spread ai minimi dal 2015. Lo scenario dei mercati italiani è mutato sensibilmente nel corso degli ultimi giorni seguendo l’evoluzione della crisi politica e della discesa in campo dell’ex presidente della Bce