Ultime notizie:

Corporate Japan

    Fca-Renault, ecco chi decide in Nissan

    L'uomo che oggi comanda in Nissan aveva rischiato di perdere il posto un anno fa, quando Carlos Ghosn - a quanto si è appreso in seguito - voleva licenziarlo. Il ceo Hiroto Saikawa agì con una mossa preventiva, avviando una inchiesta interna sul suo presidente e allertando la magistratura penale:

    – di Stefano Carrer

    Nozze Fca-Renault, il sì di Nissan è ancora tutto da conquistare

    In molti danno già per fatta la creazione del principale gruppo automobilistico mondiale, ma appare prematuro parlarne in quanto sullo scenario nascente da un accordo tra Fiat Chrysler e Renault grava la grande incognita dell'atteggiamento della giapponese Nissan, alla quale fa capo in esclusiva la

    – di Stefano Carrer

    L'Italia supera la Francia nell'export in Giappone

    «Quando riusciamo a battere la Francia, ci fa sempre molto piacere». Con un largo sorriso, il sottosegretario allo Sviluppo economico Michele Geraci - alla recente Assemblea generale dell'Italy-Japan Business Group a Napoli - per sottolineare il buon andamento del nostro export verso il Giappone ha

    – di Stefano Carrer

    Così il fondo Elliott detta la linea ai grandi gruppi giapponesi

    Il ramoscello d'ulivo era arrivato a Hitachi all'inizio di dicembre del 2017, ma ci è voluto quasi un altro anno perché il gruppo giapponese si rassegnasse all'inevitabile: porre fine alla guerriglia in casa Ansaldo Sts liquidando Elliott. Il fondo americano aveva infatti aperto un altro fronte,

    – di Stefano Carrer

    Guerra dei dazi, Juncker da Trump per tentare l'ultima mediazione

    Non ha un mandato a negoziare né presenterà precise proposte: il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker arriva mercoledì alla Casa Bianca nel tentativo estremo di convincere Donald Trump a non inasprire le guerre commerciali in corso e in particolare a non introdurre dazi

    – di Stefano Carrer

    Farmaceutica, Takeda conquista Shire per 52 miliardi di euro

    La maggiore acquisizione mai effettuata all'estero da un gruppo giapponese avviene nel settore farmaceutico: Takeda - una delle rarissime società nipponiche guidata da un Ceo straniero - ha avanzato una offerta del valore di circa 46 miliardi di sterline (62 miliardi di dollari, 52 miliardi di

    – di Stefano Carrer

1-10 di 160 risultati