Ultime notizie:

Corpo e anima

    Note a margine

    INDICE 1. Ci siamo 2. A casa di Maria 3. Jepis, Antonio e gli incipit 4. La pizza da Michele 5. Fatte da noi 6. Senza dolcino 7. La panchina di Giovanni 8. Run Radio 9. Bar/co Cerillo e le miniature di Letizia 10. Letizia and me 11. Giovanni e Felice Mariella 12. Il booktrailer 13. Ci vediamo da Sara 14. Hoka Hey 15. Vicoletto Belledonne a Chiaja 16. Novelle d'Agosto 17. Tu chiamale se vuoi, emozioni 18. Ce la possiamo fare 19. Next stop Guardia Perticara 20. Simone Bigongiari...

    – Vincenzo Moretti

    Corpo e anima (Ungheria)

    All'interno della quotidianità lavorativa di un mattatoio di Budapest, il direttore responsabile cerca di stringere un rapporto sempre più intimo con la nuova ispettrice per il controllo qualità. Quando scoprono di condividere letteralmente lo stesso sogno ogni notte, iniziano ad avvicinarsi sempre

    A Berlino trionfa il rumeno «Touch Me Not» di Adina Pintilie

    L'Orso d'oro va alla Romania: «Touch Me Not», opera prima di Adina Pintilie, ha vinto il premio più importante della 68esima edizione del Festival di Berlino.Una vera sorpresa per una pellicola che nessuno dava tra i favoriti della vigilia e che secondo buona parte della stampa internazionale era

    – di Andrea Chimento

    Oscar, quattro nomination per il film di Luca Guadagnino

    Luca Guadagnino ce l'ha fatta: l'ultimo lavoro del regista palermitano, Chiamami col tuo nome, è stato candidato all'Oscar per il miglior film e sarà tra i grandi protagonisti della cerimonia in programma domenica 4 marzo.Coprodotto da diverse nazioni, Call me by your name (questo il titolo

    – di Andrea Chimento

    Hotel La Perla di Corvara, Alta Badia, Dolomiti

    Del circuito Leading Hotel of the World, dal cuore delle Dolomiti altoatesine, accoglie nella sua spa dal sapore tipicamente ladino con un menu wellness che unisce tradizioni locali e le più richieste manualità e formulazioni di respiro internazionale. Il trattamento di coppia Amarsi insegna alla

    "Corpo a Anima" racconta la vincitrice della Berlinale Ildikó Enyedi è un film junghiano "ma non troppo"

    Endre (Géza Morcsányi) non riesce a muovere parte del braccio sinistro. Mária (Alexandra Borbély) non sente gli impulsi della tattilità e dei sentimenti in generale. Entrambi lavorano nel macello di una non precisata cittadina ungherese, l'uno come direttore, l'altra come addetta al controllo di qualità. Senza saperlo, nella notte fanno lo stesso sogno, in cui due cervi, un maschio e una femmina, pascolano in un bosco. Corpo e Anima, scritto e diretto da Ildikó Enyedi, ha vinto lo scorso anno la...

    – Cristina Battocletti

    Profondità e onirismo in «Corpo e anima»

    Nel primo weekend del 2018 arriva nelle sale italiane uno dei protagonisti della scorsa annata cinematografica: «Corpo e anima», vincitore dell'Orso d'oro al Festival di Berlino 2017. Diretto dall'ungherese Ildikó Enyedi, il film racconta di un mattatoio nei pressi di Budapest dove arriva una nuova

    – di Andrea Chimento

    Corpo e anima di Ildiko Enyedi

    Chi è in cerca di un raffinato film d'autore, dai primi giorni di gennaio non può perdersi il vincitore dell'Orso d'oro all'ultimo Festival di Berlino. Film ungherese, racconta di un uomo e una donna decisamente introversi che iniziano ad avvicinarsi quando scoprono di condividere tutte le notti lo

    Recoba, il gioiello mancino sospeso tra talento e anarchia

    Quando era se stesso, quando decideva di spostare destino ed umori, Alvaro Recoba assomigliava a quegli eroi un po' leggenda un po' fumetto. Gente unica e introvabile, capace di infilare la porta da calcio d'angolo o con pallonetto da 50 metri, come avvenne in un Empoli-Inter del 1998. Lui,

    – di Giulio Peroni

    Artaud, l'intellettuale che purificò la cultura

    Tra le molte considerazioni su arte e letteratura, divenute sterili, corrette, inutili, ne scegliamo una che tale non è. Ci sembra più vera di quelle care a buonisti e bigotti: «Nessuno ha mai scritto, dipinto, scolpito, modellato, costruito o inventato se non, di fatto, per uscire dall'inferno».

    – di Armando Torno

1-10 di 58 risultati