Ultime notizie:

contribuente

    Affitti, la riduzione dei canoni si comunica online alle Entrate

    Per agevolare i contribuenti e gli operatori nel cambiamento delle procedure, assicurando il corretto e tempestivo assolvimento degli adempimenti tributari, è stato previsto un periodo transitorio, fino al 31 agosto, durante il quale gli utenti possono scegliere se comunicare la rinegoziazione del canone con il modello Rli o tramite il modello 69.

    Fisco, una riforma organica per un sistema delegittimato

    Si dovrebbe quindi aggiungere all'art. 53 della Costituzione, dopo «...criteri di progressività», «e di uniformità del prelievo per contribuenti con le stesse capacità economiche e condizioni personali». ... In proposito occorre superare equivoci e resistenze: se l'evasione è di massa, le misure di contrasto devono riguardare tutti i contribuenti.

    – di Vincenzo Visco

    Negli studi professionali la «pagella» Isa tiene conto degli incarichi

    Cambiano i criteri di calcolo per assegnare ai contribuenti i voti da 1 a 10: le indicazioni della circolare delle Entrate ... L'affidabilità fiscale del contribuente viene così misurata attraverso una capillare verifica delle tipologie di prestazioni svolte, rapportate al numero di incarichi per tipologia a cui, attraverso un'opportuna percentuale sui compensi incassati, viene associato un valore medio dichiarato dal contribuente. ...il voto del contribuente.

    – di Lorenzo Pegorin e Gian Paolo Ranocchi

    Annullata maxi cartella esattoriale da 13 milioni di euro

    La cartella, risalente al 2001, non era mai stata notificata al contribuente. ... Il contribuente, assistito dallo Studio legale tributario Sances, è riuscito a provare nel corso del processo l'illegittimità delle pretese intimate dall'Agenzia della riscossione (ex Equitalia) poiché esse non risultavano supportate da alcuna prova. ...notificata al contribuente, che ne ha avuto notizia con una intimazione al pagamento soltanto nel 2015, e comunque fosse prescritta ormai da tempo.

    Il tempo delle decisioni coraggiose per fare ripartire l'Italia

    ...un rapporto fisco-contribuente sbilanciato, da un sistema giudiziario e normativo non tempestivo nella risoluzione delle crisi e ancora inefficiente e da un eccesso di burocrazia, come peraltro evidenziato molto bene in alcune azioni da... Volendo paragonare lo Stato ad un'impresa particolare che fornisce servizi e posti di lavoro ai propri stessi "contribuenti" (individui/famiglie e imprese), questa debolezza di partenza si è nel tempo riflessa sulla crescita,...

    – di Angelo Bonissoni e Marcello Priori

    Fase 3: Semplificazione e aiuti alle imprese la ricetta emersa dal webinar Unagraco

    Il tema del sostegno alle imprese è stato sottolineato anche da Elbano De Nuccio, presidente dell'Ordine dei commercialisti e revisori contabili di Bari per il quale: «Siamo usciti dalla pandemia sanitaria ma di fronte abbiamo una pandemia economico-finanziaria che preoccupa professionisti, imprenditori e contribuenti».

    – di Annarita D'Ambrosio

    Una riforma fiscale vera richiede tempo, risorse, visione e coesione

    Semplificazioni; testi unici; erosione della base imponibile; tax expenditures; tassazione dei piccoli contribuenti; multinazionali, del web e non; rapporto amministrazione-cittadini; sistema sanzionatorio; contrasto dell'evasione: è un elenco arido, che tuttavia segnala almeno in parte quanto profondo dovrebbe il disegno di riordino-riscrittura delle regole.

    – di Salvatore Padula

    Tetto al contante, uso del Pos, stipendi, famiglia e auto: cosa cambia

    Poi è arrivata l'emergenza coronavirus, con tutta la sua appendice di rinvii: con il risultato che, da un lato, oggi si impone all'ufficio di non notificare gli atti prima del 2021 (per lasciar tranquilli imprese e cittadini) e, dall'altro, gli si chiede di convocare i contribuenti prima di emettere gli accertamenti (che vanno comunque emessi quest'anno a pena di decadenza).

    – di D. Aquaro, C. Dell'Oste, M. Finizio

1-10 di 11603 risultati