Ultime notizie:

Consciousness

    Bottega O

    Università Suor Orsola Benincasa Corso di Comunicazione e Cultura Digitale Bottega O: Maria D'Ambrosio, Vincenzo Moretti, Giuseppe Jepis Rivello; Bruno Aiello, Roberta Avallone, Valeria Boccara, Riccardo Cerino, Nicola Chiacchio, Roberta Cicellin, Domenico Cimmino, Claudio De Benedetti, Alessandra Di Dio, Emanuela Di Pinto, Alfonso Di Stasio, Ferdinando Gagliotti, Arianna Giordano, Federico Guadagno, Nunzia Iengo, Adele Iorio, Lorenzo Lacala, Alessandra Martino, Maria Gabriella Mosca, Lorenzo Mu...

    – Vincenzo Moretti

    About me

    Lavoro ben fatto è mettere sempre una parte di te in quello che fai Art. 17 Manifesto del Lavoro Ben Fatto VINCENZO MORETTI Sociologo, Narratore, Founder #Lavorobenfatto Sono nato nel 1955 da Pasquale, muratore e operaio elettrico, e Fiorentina, bracciante agricola e casalinga. Desidero quello che ho e continuo ad avere voglia di cambiare il mondo. Le persone, il lavoro, la narrazione e il cambiamento sono i muri maestri della mia vita, del mio lavoro e della mia attività di studio e di ricerca...

    – Vincenzo Moretti

    The catwalk is (not) dead, long live the show

    The magnetic attraction of the sinuous steps or military marches of models strutting the catwalk holds its own against the flow of social media and the virtual world. Set design and setting are more important than ever.

    – di ­Angelo Flaccavento

    Una giornata particolare

    PROLOGO Caro Diario, la giornata del 13 Giugno 2019 la ricorderò a lungo, è stata davvero assai piena di cose, la prima volta con #LegoSeriousPlay, la prima volta con Daniela Chiru come coach, la prima volta in "aula" con due persone che conosco e a cui voglio molto bene - Matteo Bellegoni e Chiara Serreli - la prima volta con otto persone che prima non avevo mai visto e che dopo vorrei tanto non perdere di vista. E sto parlando solo del primo dei tre appuntamenti della giornata, perché dopo ci ...

    – Vincenzo Moretti

    Un po' di me e delle cose che faccio

    Vincenzo Moretti, sociologo e narratore. Sono nato nel 1955 da Pasquale, muratore e operaio elettrico, e Fiorentina, bracciante agricola e casalinga. Desidero quello che ho e continuo ad avere voglia di cambiare il mondo. Sono founder di #lavorobenfatto, che è tante cose: un'idea, un approccio, una possibilità, prossimamente un libro. Poi è anche un format, due blog, un bel po' di speech e tanto altro ancora. Per esempio bellezza, senso, possibilità, giustezza, convenienza, come ho raccontato qu...

    – Vincenzo Moretti

    Vincenzo Moretti

    Sono nato nel 1955 da Pasquale, muratore e operaio elettrico, e Fiorentina, bracciante agricola e casalinga. Desidero quello che ho e continuo ad avere voglia di cambiare il mondo. Sono founder di #lavorobenfatto, che è tante cose: un'idea, un approccio, una possibilità, prossimamente un libro. Poi è anche un format, due blog, un bel po' di speech e tanto altro ancora. Per esempio bellezza, senso, possibilità, giustezza, convenienza, come ho raccontato qui un po' di tempo fa. Il lavoro ben fatto...

    – Vincenzo Moretti

    Ma ci possiamo ancora salvare dal grande fratello? E anche se fosse, perché?

    Caro Diario, è da un po' di tempo che ci giro intorno, ma credo che su questa storia dell'uso consapevole delle tecnologie sia venuto il momento di tornarci su con forza, se non fosse che è una parola che detesto oserei dire con violenza. Lo sai che sono anni che sto sul punto. Mi sono inventato A scuola di lavoro ben fatto, di tecnologia e di consapevolezza per portare la questione nella mia backdoor preferito verso il futuro, la scuola, ogni tipo di scuola, dalla prima elementare - spero quest...

    – Vincenzo Moretti

    Roberto, Asimov, le macchine che pensano e gli umani che invece no

    Caro Diario, Roberto Paura, che scrive libri belli e ho raccontato qui, ha pubblicato su un social questa citazione del 1977 di Asimov tratta da Quel che desideriamo, un articolo pubblicato nell'antologia Visioni di robot: «In un mondo istruito e automatizzato nella maniera corretta, le macchine potrebbero rivelarsi la vera influenza umanizzante. Così, le macchine svolgranno il lavoro che rende possibile la vita, e gli esseri umani potranno dedicarsi alle occupazioni che rendono la vita piacevol...

    – Vincenzo Moretti

1-10 di 63 risultati