Ultime notizie:

Congo

    Democracy Index: solo il 5,7% delle popolazione mondiale vive in democrazie "complete

    Il Democracy Index ogni anno misura lo stato della democrazia in 167 Paesi. E' calcolato  dal settimanale The Economist. Più nello specifico se ne occupa Intelligence Unit una divisione dell'Economist che si concentra su  analisi sul mondo degli affari e dei governi. Quest'anno 22 Paesi nel mondo sono stati classificati come "democrazie complete". In classifica troviamo Norvegia (9.87), Islanda (9.58) e Svezia (9.39), mentre i valori più bassi sono quelli di Corea del Nord (1.03), Repubblic...

    – Luca Tremolada

    Quanto potrebbe diffondersi l'epidemia di Covid in Africa?

    Per trovare invece le regioni a rischio maggiore dobbiamo invece guardare ad ampie parti di Congo, Etiopia o Mozambico. ... In questo senso i problemi principali risultano nell'Africa centro-meridionale, e soprattutto in Gabon, Congo, Tanzania, Namibia, Zimbabwe, e in particolare in Sud Africa, che nel complesso presenta grosse vulnerabilità un po' in tutte le sue parti. ...diverse parti di Congo, Camerun e Nigeria.

    – di Davide Mancino

    Solo il 5,7% delle popolazione mondiale vive in democrazie "complete

    Il Democracy Index ogni anno misura lo stato della democrazia in 167 Paesi. E' calcolato  dal settimanale The Economist. Più nello specifico se ne occupa Intelligence Unit una divisione dell'Economist che si concentra su  analisi sul mondo degli affari e dei governi. Quest'anno 22 Paesi nel mondo sono stati classificati come "democrazie complete". In classifica troviamo Norvegia (9.87), Islanda (9.58) e Svezia (9.39), mentre i valori più bassi sono quelli di Corea del Nord (1.03), Repubblic...

    – Infodata

    Putin, Bin Laden e quei carichi d'oro che volano con i Boeing della Bank of Utah

    Molti commercianti di oro a Nairobi – punto di partenza vitale per l'oro artigianale che parte dalla Repubblica democratica del Congo –volano dal Congo e della vicina Entebbe (Uganda) su jet privati per effettuare transazioni, offerte... Altri stanno prendendo in considerazione l'idea di recarsi nella Repubblica democratica del Congo via terra, per acquistare direttamente dai siti minerari.

    – di Roberto Galullo

    Il re del Belgio si scusa per le ferite del colonialismo in Congo

    BRUXELLES - Con un gesto che i congolesi aspettavano da decenni, il re del Belgio ha espresso martedì 30 giugno, nel sessantesimo anniversario dell'indipendenza del Congo, «i suoi più sinceri rincrescimenti per le ferite» inflitte al Paese durante... L'istituzione, nata nel 1897, era stata oggetto di un radicale rinnovamento che aveva rimesso in discussione il ruolo controverso di Leopoldo II (1835-1909), antenato dell'attuale monarca belga e primo colonizzatore del Congo.

    – dal nostro corrispondente Beda Romano

    L'oro spinge il mercato nero del mercurio: compri sul web e arriva a domicilio (da Medellin)

    Sta accadendo, ad esempio, nella Repubblica democratica del Congo dove alcune imprese, che fino a pochi mesi fa erano operative nel commercio dell'oro, hanno optato per il commercio del mercurio - scontato anche del 60% - nel tentativo di assicurarsi un po' di liquidità e di riaprire le loro attività di acquisto dell'oro.

    – di Roberto Galullo e Angelo Mincuzzi

    Dal Sahel al Mozambico, la corsa dei gruppi jihadisti alle materie prime

    ...dai diamanti del Congo ai giacimenti petroliferi del Mozambico. ... Dal Congo al Mozambico, affari e politica nell'assalto alle commodity ... Se nelle zone settentrionali del Congo i gruppi jihadisti esercitano il proprio controllo sul territorio per l'accesso alle risorse minerarie, su tutte i...

    – di Alberto Magnani

    Il trionfo dell'iconoclastia antirazzista

    Anche in Australia e Sud America si stanno abbattendo controversi colossi in bronzo; in Belgio, la statua del Re Leopoldo II è stata imbrattata con scritte "razzista" o "perdono" per le atrocità commesse in Congo.

    – di Giuditta Giardini

    Eni, il messaggio di Descalzi ai soci: impegno invariato per la transizione energetica

    La presidente uscente ha quindi ricordato, con riferimento all'avviso di garanzia trasmesso a settembre scorso all'ad per una presunta mancata comunicazione di un conflitto di interessi relativo alle attività di un fornitore della controllata di Eni in Congo, «che le indagini interne all'Eni non hanno rilevato allo stato evidenze della commissione del reato ipotizzato o della mancanza di correttezza delle dichiarazioni rilasciate dell'ad stesso».

    – di Celestina Dominelli

1-10 di 1062 risultati