Ultime notizie:

Confindustria Energia

    La transizione sia equa e rapida. Serve accelerare sulle riforme

    I fondi per la transizione energetica ci sono, ma per riuscire a spenderli bisogna accelerare le riforme. E' questo il messaggio principale da parte delle imprese emerso nella giornata inaugurale dell'Italian Energy Summit, organizzato da 24 Ore Eventi con Il Sole 24 Ore, che ha visto la presenza

    Il senso della Germania per le rinnovabili. E l'Italia?

    Post a cura di Valerio Natalizia, amministratore delegato di SMA Italia -  Crescita economica e sviluppo sostenibile vanno di pari passo in Germania, che da tempo è leader nelle energie rinnovabili in Europa e nel mondo, e a fine anno ha deciso di raddoppiare la potenza fotovoltaica installata riformando la propria legge sulle energie rinnovabili. Si passerà quindi da circa 50 gigawatt (GW) a 100GW entro il 2030, puntando a raggiungere il 65% di fonti rinnovabili elettriche. L'obiettivo è promu...

    – Econopoly

    Il trattamento economico complessivo è di 120 euro, riscritti gli inquadramenti

    C'è voluto uno sciopero, la scorsa estate, e quasi un anno di trattative per trovare la sintesi sul contratto denominato energia petroli siglato da Confindustria energia e Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil: le parti hanno concordato un aumento sul trattamento economico complessivo di 120 euro -

    Energia, asse tra elettricità e gas per decarbonizzare l'Italia

    Agli Stati generali della transizione energetica istituzioni e operatori a confronto per individuare la ricetta italiana per tagliare le emissioni di carbonio: servono quasi 100 miliardi di investimenti, da qui al 2030, in infrastrutture energetiche per assicurare il raggiungimento dei target Ue su energia e clima

    – di Celestina Dominelli

    Energia e clima, aziende e consumatori pronti al «green deal»

    La politica ambientale e la transizione sotto la lente dell'Italian Energy Summit. I consumatori e le aziende si muovono, sviluppando investimenti e tecnologie, facendo scelte quotidiane di produzione e di consumo

    – di Jacopo Giliberto

    Nel settore energia scatta l'aumento di 120 euro

    Il rinnovo del contratto del comparto energia aggiunge una nuova pietra (la prima è stata messa nell'estate del 2018 dalla chimica farmaceutica) al modello "salarialista", su cui c'è una spinta molto forte da parte dei sindacati, come mostrano anche le piattaforme sindacali varate per molti

    – di Cristina Casadei

1-10 di 35 risultati