Ultime notizie:

Compiègne

    Nel vagone di Rethondes la fine della guerra e l'illusione della pace

    A Parigi, accanto a Macron, un posto speciale è stato riservato alla cancelliera tedesca Angela Merkel, che già nel pomeriggio di sabato si reca con lui alla "Clairière de Rethondes", la radura nei boschi di Compiègne (in Piccardia), dove alle cinque di mattina dell'11 novembre 1918, su un vagone ferroviario in sosta presso la stazione di Rethondes, i plenipotenziari tedeschi firmarono l'armistizio (esecutivo sei ore dopo) davanti al maresciallo francese Ferdinand Foch,...

    – di Piero Fornara

    4 novembre 1918: da Serravalle a Villa Giusti, cronaca di un armistizio

    L'armistizio di Villa Giusti anticipa di una settimana la resa della Germania: la mattina dell'11 novembre 1918, in un vagone ferroviario in sosta a Rethondes, in una radura della foresta di Compiègne (90 km a nord-est di Parigi), viene firmato l'armistizio che mette fine alla Prima guerra mondiale.

    – di Piero Fornara

    Accadde cent'anni fa: gli anniversari che ci aspettano nel 2018

    Cento anni faGli eventi della storia aiutano a capire il nostro tempo. Un secolo fa con l'armistizio di Compiègne - alle ore 11 del giorno 11 dell'undicesimo mese dell'anno 1918 - termina la Prima guerra mondiale, ma il tributo di sangue è spaventoso: quasi nove milioni di morti (calcolando solo i

    – di Piero Fornara

    Leggere il futuro nei dati aziendali

    Supermercati, ospedali, aziende alimentari di grandi e piccole dimensioni. Tutte realtà che hanno in dote una marea di dati. E che oggi possono creare valore proprio analizzandoli e processandoli, quei dati. Anzi di più. Con analisi predittive e stime - grazie al lavoro di ingegneri specializzati - è possibile migliorare le prestazioni e fornire servizi sempre più personalizzati per il cliente. E' questa oggi la missione di MIPU, realtà impegnata a realizzare l'azienda "connessa e predittiva". Co...

    – Giampaolo Colletti

    Fasti del Secondo Impero

    Ad ormai quasi quarant'anni di distanza dalla grande mostra che nel 1979 aveva rievocato nei monumentali spazi del Grand Palais i discussi fasti del Secondo Impero, circoscrivendoli sotto un titolo neutrale L'art en France sous le Second Empire, tocca ora al Museo d'Orsay farli nuovamente rivivere

    – di Fernando Mazzocca

    Una Pulzella nella storia

    Ci è difficile credere che Giovanna d'Arco, con cui la Scala apre la stagione 2015-2016, sia un lavoro teatrale conosciuto e frequentato dal pubblico. Tentiamo un'identificazione. In ordine cronologico, è la settima opera di Giuseppe Verdi, nato alle Roncole, frazione di Busseto nel ducato di Parma

    – Quirino Principe

    Un conservatore tra i rivoluzionari

    Luigi Mascilli Migliorini offre non solo la ricostruzione della biografia del principe ma anche un vivace affresco di storia diplomatica

    Operazione Tibet/1 San Marino motore del riciclaggio internazionale della "banca clandestina e personale" della 'ndrangheta brianzola

    Riecco la Repubblica di San Marino che entra nelle indagini giudiziarie italiane. Torna agli (dis)onori della cronaca, con il nostro Bel Paese, nell'indagine condotta il 4 marzo dalla Dda di Milano (procuratore aggiunto Ilda Boccassini, sostituto Giuseppe D'Amico) e dalla Polizia di Milano che, oltre a portare in carcere o ai domiciliari 40 persone, «ha dimostrato al di là di ogni dubbio l'esistenza sul territorio lombardo, ed in particolare a Seveso e Desio (Monza-Brianza), di una vera e propri...

    – Roberto Galullo

1-10 di 20 risultati