Ultime notizie:

Commissione Scientifica

    Giraffa e animali di un circo sequestrati a Brescia: hanno freddo

    AGGIORNAMENTO DEL 10 GENNAIO 2019 - IL CIRCO SI METTE IN REGOLA, DISSEQUESTRATI GLI ANIMALI La procura di Brescia ha dissequestrato i sei animali (tre cammelli, una giraffa, due zebre) che la Forestale aveva sequestrato nei giorni scorsi al circo allestito in città. Le irregolarità - mancanza della sabbia e un termostato difettoso - sono state sanate immediatamente. Un veterinario - chiamato dal circo - ha visitato gli animali (anche quelli non sequestrati) del circo e li ha trovati in salute. ...

    – Guido Minciotti

    L'aria ri-pulita allunga la vita al Cenacolo di Leonardo

    L'Ultima Cena di Leonardo da Vinci avrà 500 anni di vita in più anche grazie a Eataly, che ha sostenuto il restauro ambientale di uno dei capolavori dell'arte italiana che permetterà inoltre di incrementare del 33% l'ingresso dei visitatori all'interno del Refettorio. Sino ad oggi era possibile

    – di Marilena Pirrelli

    Oggi è la giornata internazionale dell'orango, specie a rischio

    E' in bilico la sopravvivenza dell'orango, la cui casa è minacciata dalla deforestazione dovuta ai disboscamenti illegali e all'espansione delle piantagioni di palma da olio. A lanciare l'allarme è l'Onu un occasione delle Giornata internazionale dell'orango, il 19 agosto, che quest'anno coincide con l'inizio del Congresso della società primatologica, in programma nella sede delle Nazioni Unite a Nairobi, in Kenya, fino al 25 agosto. Di orango esistono tre specie, tutte a rischio estinzione e co...

    – Guido Minciotti

    L'ambasciatore del made in Italy è un mestiere da ragazze (87,5%): ancora oggi le aziende finanziano agevolazioni

    Età media 25 anni: il 12,5% sono uomini, la stragrande maggiranza (87,5%) è femminile. Il 100% proviene al Nordest, dove qiesto corso unico nel suo genere è nato. Arrivano da studi diversi: l'Area Architettura/ingegneria nel 37,5% dei casi, Area linguistica lingue e letteratura/ mediazione linguistica per il 50% e Area giuridiche per il 12,5%. La tipologia di Laurea è triennale per il 62,5% dei partecipanti (magistrale 37,5%). Lo scorso  5 febbraio è partito il percorso di alta formazione finan...

    – Barbara Ganz

    Settimana "Fit" all'Ermitage Bel Air Medical Hotel di Abano Terme

    Per garantirsi un po' di buona salute in più a volte basta poco. Innanzitutto, un po' di impegno per modificare il proprio stile di vita, ricordando che prevenire è meglio che curare e che le malattie dello stile di vita (chiamate anche MNT, ovvero malattie non trasmissibili), costituiscono la

    – di Marika Gervasio

    Aumento età pensionabile, i sindacati: in arrivo proposta su «gravosi»

    Domani pomeriggio il governo presenterà ai sindacati la sua proposta sulla platea dei lavori gravosi e sui requisiti per poter evitare l'innalzamento a 67 anni dell'età di pensione dal 2019. Lo hanno riferito gli stessi sindacati al termine del primo tavolo tecnico che si è svolto oggi a Palazzo

    – di Redazione online

    Ventotto scienziate e un solo scienziato: così l'università di Trento racconta la stessa storia a ruoli invertiti, 90 anni dopo Marie Curie

    La Fisica e le donne: sono passati novant'anni dalla celebre foto che ritraeva 28 scienziati e una sola scienziata (Marie Sk?odowska Curie), scattata a margine del Congresso di Solvay, e l'Università di Trento e la Società Italiana di Fisica hanno deciso di riproporla a ruoli invertiti. L'iniziativa è stata promossa per sensibilizzare sull'importanza di rendere visibili le tante donne che già lavorano nel campo della Fisica in Italia. E per incoraggiare la diffusione di modelli femminili per qu...

    – Barbara Ganz

    E' morto a 84 anni il giurista Stefano Rodotà

    E' morto, dopo una breve malattia, il giurista ed ex parlamentare Stefano Rodotà. Aveva 84 anni. Nato nel 1933, discendente di una famiglia di intellettuali e religiosi, dal 1997 al 2005 è stato il primo presidente dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali, mentre dal 1998 al 2002

    Italia più ottimista ma rimangono forti disuguaglianze (Bes 2015)

    L'Italia è in crescita ed è più ottimista rispetto agli anni della crisi, ma rimangono forti disuguaglianze ed il benessere non arriva a tutti. A cominciare dal Sud e dai giovani ancora troppo emarginati dal mondo del lavoro. E' il quadro che emerge dalla terza edizione del Rapporto sul Benessere Equo e Sostenibile (Bes 2015) presentato oggi dall'Istat. Nonostante alcuni segni di miglioramento, rimane costante la quota di italiani che ha una 'grande deprivazione' dal punto di vista economico, in...

    – Luca Tremolada

1-10 di 56 risultati