Ultime notizie:

Commissione Pesca

    Bruxelles vota (in Commissione) per ricostituire gli stock di pesce spada

    Via libera della Commissione pesca del Parlamento europeo, con un voto a grande maggioranza - 21 a favore e solo 2 contrari -, al piano pluriennale di ricostituzione degli stock di pesce spada nel Mediterraneo, in base all'accordo politico raggiunto a fine gennaio dai negoziatori delle istituzioni Ue. Il dossier passerà al voto dell'Assemblea plenaria a inizio marzo e riguarda la trasposizione nel diritto europeo delle direttive sulla salvaguardia del pesce spada fissate dalla Commissione intern...

    – Guido Minciotti

    Pesca nel Mediterraneo, il piano Ue non piace alle ong

    AGGIORNAMENTO DEL 18 GENNAIO 2019 IN CODA - IL PARLAMENTO UE APPROVA IL PIANO +++ POST ORIGINALE Divieto di utilizzo di reti a strascico entro 100 metri di profondità dal 1° maggio al 31 luglio e riduzione dello sforzo di pesca del 10% per tre anni rispetto ai giorni consentiti tra il 2012 e il 2017. Sono alcune delle novità contenute nel piano di gestione pluriennale per gli stock ittici demersali nel Mediterraneo occidentale, approvato oggi dalla Commissione pesca dell'Europarlamento. Il pr...

    – Guido Minciotti

    Tempo di bilanci al Parlamento Ue, ecco i politici italiani più operosi

    A metà mandato è tempo di bilanci al Parlamento Europeo, nei prossimi mesi ci saranno giri di valzer tra le posizioni chiave. Tra le carte Ue capire a che punto siano i dossier, quali eurodeputati più attivi e quali i più influenti e in quali settori, non è cosa semplice. Roberto Gualtieri dei

    – di Irene Giuntella

    Norme europee, i più influenti sono i parlamentari baltici e nordici

    Se al Parlamento Europeo i tedeschi e gli italiani occupano posizioni chiave, sono però i parlamentari dei paesi baltici e nordici di piccole dimensioni a influenzare maggiormente le normative europee. E' quanto riporta una classifica di VoteWatch Europe sui settanta europarlamentari più influenti :

    – di Irene Giuntella

    Tonno rosso: verso una revisione delle quote?

    Saranno riviste le quote comunitarie sul tonno rosso? Potrebbe essere questo l'effetto di un emendamento approvato oggi dal Parlamento europeo. "E' un colpo al monopolio dei pochi armatori da parte di un'Europa più vicina ai piccoli pescatori'', ha detto l'eurodeputata Pd Renata Briano, vicepresidente della commissione pesca a Strasburgo. La misura, approvata a larghissima maggioranza, invita gli Stati membri a rivedere le quote con criteri più equi perché oggi, ha ricordato l'eurodeputata, s...

    – Fernanda Roggero