Ultime notizie:

Commissione Cultura

    Calciatrici di Serie A verso il riconoscimento del professionismo

    VALENCIENNES - Potrebbe essere una settimana decisiva per il calcio femminile italiano, non solo per i risultati ottenuti in campo dalla Nazionale ai Mondiali di Francia con la qualificazione agli ottavi come prima squadra del girone C, ma anche a livello istituzionale con il riconoscimento del

    – dalla nostra inviata Monica D'Ascenzo

    Tifosi soci della propria squadra: così l'Italia apre al modello Barcellona

    Il Barcellona ne conta 143mila di cui 86mila abbonati allo Stadio. Il Bayern Monaco ne ha addirittura 290mila, seguito da Schalke 04 (155mila) e Borussia Dortmund (154mila). Ora anche l'Italia apre ai soci tifosi attraverso l'azionariato popolare che all'estero, soprattutto nella Liga spagnola e

    – di Marzio Bartoloni

    Oncologia innovativa, al via un progetto pubblico con l'uso di cellule «Car T»

    Sei gruppi di lavoro pronti a partire su altrettanti sotto-progetti: identificazione di nuovi target tumorali sia nell'ambito d'elezione dei tumori ematologici sia sul fronte oggi pionieristico delle neoplasie solide; validazione su modelli animali; focus sull'efficacia delle terapie; ricerca

    – di Barbara Gobbi

    Scuola, stop alle note sul registro per gli alunni delle elementari

    Già dal prossimo settembre l'educazione civica potrebbe tornare materia obbligatoria in tutte le classi delle scuole elementari e medie con tanto di voto e insegnamenti che spaziano dall'educazione alla legalità compresa la lotta alle mafie a quella sulla cittadinanza digitale e ambientale. Lo

    – di Marzio Bartoloni

    Ecco come e quanto guadagnano gli arbitri italiani

    Qualche settimana fa, il presidente dell'Aia, l'associazione degli arbitri italiani, Marcello Nicchi ha accennato alla possibilità di adottare un "reddito di cittadinanza" per i direttori di gara, molti dei quali, pur essendo dilettanti, sono costretti a lasciare il lavoro. «Così quando finisce l'attività - ha spiegato Nicchi - si ritrovano senza nulla, ad una età avanzata. Non escludiamo di creare un fondo di solidarietà della durata di uno-due anni, per dare agli arbitri la possibilità in ques...

    – Marco Bellinazzo

    Terapie cellulari anti-tumorali, ecco il piano per le cure pubbliche

    Una rete di sei Officine farmaceutiche in grado di ospitare 48 "stanze di trasformazione" con una capacità produttiva a regime, cioè al 2022, di mille trattamenti all'anno. Investimento stimato: 60 milioni di euro. Costo per trattamento: 61mila euro. E' tutta in questi numeri la sfida lanciata dal

    – di B. Gobbi e R. Magnano

1-10 di 411 risultati