Ultime notizie:

Commissione Barroso

    Bilancio e amministrazione - Johannes Hahn

    Confermato Johannes Hahn, esponente del Partito popolare austriaco, già in sella dal 2014 al 2019 nell'esecutivo Juncker come Commissario europeo per l'Allargamento e la Politica di Vicinato e dal 2010 al 2014 nella Commissione Barroso come titolare della Politica regionale. Sarà il responsabile

    Commissario Ue, il sostegno di Tusk a Giuseppe Conte

    Il presidente del Consiglio dimissionario Giuseppe Conte si sta preparando per partecipare al G7 di Biarritz di domani, ultimo impegno internazionale dell'esecutivo giallo-verde ormai in carica solo per gli affari correnti. Ma c'è chi vedrebbe bene una prosecuzione dell'impegno di Conte anche in Europa come commissario nonostante le smentite dell'interessato

    – di Gerardo Pelosi

    Chi è Georgieva, l'outsider per la guida della Commissione (gradita a Conte)

    Se Merkel dovesse continuare a declinare l'offerta di ricoprire sia il ruolo di presidente della Commissione sia quello di presidente del Consiglio Ue, allora Georgieva avrebbe delle carte da giocarsi. Più difficile invece che riesca a giocarsi la partita per la guida Bce al posto di Mario Draghi, in primo luogo perché proviene da un Paese che non ha ancora adottato l'Euro

    – di Andrea Carli

    Emmanuel Macron - Torti e ragioni di una voce grossa

    Il giovane e brillante presidente francese Emmanuel Macron è sostanzialmente impulsivo. Ha una innegabile capacità retorica e non esita a farne uso, tanto più che ha una elevata opinione di sé. Nelle ultime settimane è stato protagonista di un incredibile botta e risposta con una fetta della classe politica italiana. Di recente, ha messo in guardia contro "la lebbra" rappresentata dai movimenti più nazionalisti, dopo che il ministro degli Interni italiano Matteo Salvini aveva annunciato un censi...

    – Beda Romano

    La sfida di Renzi alla Ue: deficit al 2,9% per cinque anni

    Dal 2018 l'Europa discuterà di come spendere i soldi del periodo 2020-2026. Noi ogni anno mettiamo sul tavolo più o meno 20 miliardi di euro e ne riprendiamo 12. Il saldo netto è dunque negativo. Bene, giusto così. Nessuna piccola polemica provinciale: siamo un grande paese, è giusto aiutare chi è

    – di Matteo Renzi

    Brexit, Barnier: vigilanza particolare per la finanza britannica nell'Ue

    BRUXELLES - In attesa che la Gran Bretagna notifichi ufficialmente il suo desiderio di uscire dall'Unione, facendo scattare difficili trattative con i Ventisette, si precisano le esigenze degli uni e degli altri in una partita politico-diplomatica dagli esiti ancora incerti. Ieri il capo

    – di Beda Romano

    A Bruxelles il giallo dell'immunità al direttore antifrode italiano

    In questi giorni all'interno delle istituzioni europee si sta consumando un vero e proprio intrigo internazionale. O meglio europeo. Tra vendette, corse a posti chiave (asso piglia tutto dei tedeschi e Popolari Europei in prima linea) e interessi lobbistici.

    – Irene Giuntella

1-10 di 140 risultati