Ultime notizie:

Commissione Ambiente

    Traffico illegale di cani e gatti, in Ue servono regole più strette

    Un sistema di identificazione per cani e gatti obbligatorio a livello Ue, con responsabilità certe sulle autorità a cui spetta combattere il traffico illegale di animali da compagnia. Lo chiedono i membri della Commissione ambiente dell'Europarlamento, con una risoluzione approvata a larghissima maggioranza. Il testo, che sarà votato molto probabilmente in febbraio dalla plenaria di Strasburgo propone anche una  definizione Ue di impianti di allevamento commerciale su larga scala, sanzioni più s...

    – Guido Minciotti

    Acqua, decolla la Spa pubblica (o mista) al Sud

    Al bivio le proposte alla Camera, M5S e Pd lavorano per superare lo stallo e varare un testo nuovo che rilanci il tema. L'ipotesi di società pubblica (aperta ai privati) per accorpare gestioni, favorire investimenti, dare servizi adeguati

    – di Giorgio Santilli

    I palloncini tra i rifiuti più pericolosi per foche, tartarughe, uccelli marini

    I palloncini "sempre più diffusi durante le feste e altre ricorrenze, addirittura ai funerali" possono avere "un impatto negativo sull'ambiente" e sugli animali marini. Lo afferma l'associazione Marevivo, che lancia una campagna di sensibilizzazione "#StopAlVoloDeiPalloncini-Per il mare non è una festa". Secondo uno studio della University of Tasmania pubblicato da Ocean Conservancy, riferisce l'associazione ambientalista, "i palloncini sono al terzo posto tra i rifiuti più pericolosi per foche,...

    – Guido Minciotti

    Bonus mobilità esteso a car sharing, monopattini e segway

    Un pacchetto di proposte di modifica presentato dai partiti della maggioranza chiede di finanziare con l'incentivo alla mobilità sostenibile anche l'acquisto di piccoli mezzi elettrici come monopattini, hoverboard, e monowheel

    L'ecotassa sulla plastica ci costa 350 milioni e la paghiamo già: ecco come

    Mentre il Governo progetta una nuova ecotassa sulla plastica, su tutti gli imballaggi i consumatori pagano il contributo Conai che, senza passare dal Fisco, va direttamente a pagare raccolta differenziata e riciclo. Oggi paghiamo 26,3 centesimi per chilo di plastica

    – di Jacopo Giliberto

    Le riforme bloccate / Acqua pubblica, nessuna riforma

    Servizi pubbliciLa riforma della governance del servizio idrico per ritornare alla gestione pubblica è un obiettivo storico del M5S. Tuttavia sul punto la Lega frena. Tanto che il testo a firma della deputata pentastellata Federica Daga è ormai fermo in Commissione Ambiente della Camera da marzo. A

1-10 di 596 risultati