Ultime notizie:

Comex

    L'oro allunga il passo e grazie alla speculazione sfiora 1.420 dollari

    L'oro si lasciato alle spalle anche la barriera dei 1.400 dollari l'oncia, proseguendo la corsa fino a sfiorare quota 1.420 dollari - un record da sei anni - subito dopo l'annuncio di nuove sanzioni statunitensi contro l'Iran, che ha riacceso la fuga dal rischio sui mercati.

    – di Sissi Bellomo

    L'oro di nuovo bene rifugio: prezzo ai massimi da due mesi

    L'oro si finalmente risvegliato dal torpore, ritrovando attrattiva come bene rifugio. Le quotazioni, in rialzo di oltre un punto percentuale, sfiorano 1.320 dollari l'oncia, il massimo da due mesi.

    – di Sissi Bellomo

    Dazi, allarme sui mercati: gi le materie prime

    Per quanto prevedibile, l'escalation nella guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina stata una doccia fredda per i mercati finanziari. L'immediata ritorsione di Pechino - che sfidando Donald Trump non solo ha alzato i dazi, ma ne ha decretati di nuovi, su merci americane per 60 miliardi di

    – di Sissi Bellomo e Vito Lops

    Oro, la Cina ai ferri corti con gli Usa accumula riserve

    Oro al posto di dollari. La Cina, che rischia nuovi dazi da parte degli Stati Uniti, continua ad aumentare le riserve auree con l'acquisto ad aprile di altre 61,5 milioni di once, pari a 14,9 tonnellate: l'incremento pi consistente dal 2016.

    – di Sissi Bellomo

    Oro invece di dollari. La Russia traina la corsa all'oro delle banche centrali

    L'assalto all'oro da parte delle banche centrali prosegue anche nel 2019. Dopo il boom di acquisti dell'anno scorso - un record da oltre cinquant'anni, legato in buona parte alla diversificazione dal dollaro - il settore ufficiale nel primo trimestre ha accumulato altre 145,5 tonnellate di

    – di Sissi Bellomo

    Rame in rialzo, ma a tirare le fila la speculazione

    Il rame tornato ad attirare l'interesse degli hedge funds, che l'hanno spinto ai massimi da luglio 2018. I movimenti speculativi sul mercato si sono intensificati negli ultimi mesi, provocando rialzi ma anche forti oscillazioni dei prezzi e del livello delle scorte nei magazzini di Borsa: manovre

    – di Sissi Bellomo

    Flash crash, Jardine Matheson perde 18 miliardi in un secondo

    Il "dito pesante" colpisce ancora. Il bersaglio questa volta Jardine Matheson, conglomerata asiatica che opera in svariati campi (dall'automotive agli hotel) che nella seduta di oggi ha visto per un attimo le sue quotazioni crollare dell'83% salvo poi rapidamente riprendere quota. Uno scivolone

    – di Andrea Franceschi

    L'oro tornato a brillare come bene rifugio

    Anche l'oro non sembra pi essere in sintonia con la Federal Reserve. Il lingotto - che di solito perde attrattiva quando i tassi di interesse salgono - si invece rafforzato, sia nei giorni precedenti che dopo la stretta monetaria operata dalla banca centrale americana, salendo ai massimi da sei

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 248 risultati