Ultime notizie:

Collezioni

    Cambi disperde la collezione Benso di manifesti d'epoca

    Chi sono i grandi collezionisti, dove si trovano le grandi collezioni? Vi sono sia collezioni pubbliche, tra le quali l'Italia vanta la strepitosa raccolta di Nando Salce a Treviso, di proprietà statale; istituzione che sta ritornando a un'attività espositiva davvero apprezzabile.

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    In Piemonte all'Oasi Zegna per l'Heritage Day

    Il suo nucleo più prezioso, una collezione di tessuti che hanno segnato la moda europea, e non solo lo stile Zegna, iniziata nel 1910 da Ermenegildo Zegna e ancora oggi inesauribile fonte di ispirazione per ricerche e collezioni di designer del Gruppo, ma anche della scena creativa internazionale.

    Le artiste in Italia: un gap che rappresenta un'opportunità

    Parte da questo assunto la ricerca condotta tra il 2016 e il 2018 da tre docenti Naba – Silvia Simoncelli, Caterina Iaquinta ed Elvira Vannini – nell'ambito del Master in Contemporary Art Markets, che si è posta l'obiettivo di colmare la mancanza di informazioni aggiornate relative al sistema italiano, in un momento in cui il lavoro delle artiste è sempre più richiesto e c'è un'attenzione crescente da parte di musei e grandi collezioni verso lavori di artiste...

    – di Francesca Guerisoli

    Così anche l'Italia è diventato un Paese di trust

    Un trust è un atto di disposizione privata in cui i beni di un soggetto, il settlor, (che possono includere proprietà immobiliari, partecipazioni societarie, titoli o contanti, opere d'arte, collezioni, diritti immateriali e quant'altro) vengono posti sotto il controllo di un trustee (una persona, fisica o giuridica, ovvero una trust company) perché siano custoditi e impiegati a beneficio di terzi o per una finalità filantropica, caritatevole, o anche commerciale.

    – di Guido Luigi Battagliese*

    Occhialeria, così Modo scala la lista dei big mondiali di accessori

    Modo non rilascia dati sul fatturato, Lo Faro spiega però che nel 2018 la crescita sarà, come nel 2017, del 30%. «Accanto alle collezioni principali sole e vista, proponiamo capsule e progetti speciali legati all’innovazione, non solo di prodotto – conclude il ceo –.

    – di Giulia Crivelli

    Asian Art, la provenienza europea più richiesta sul mercato

    E anche su questo l'esperta della casa d'asta ci tiene a puntualizzare: “I compratori di arte cinese acquistano volentieri a Londra perché gli oggetti provengono da collezioni europee e quindi è garantita la provenienza e anche l'autenticità”.

    – di Roberta Olcese

    Antiquariato: rarità e qualità per avere successo in asta

    Collezioni private. ... di Firenze che, con le sue vendite dedicato ai “Capolavori da Collezioni italiane” (solo 14 lotti proposti) e alle “Opere notificate di eccezionale interesse storico artistico” ha totalizzato 1.380.250 euro con l'82% di lotti venduti.

    – di Stefano Cosenz

    Per De Grisogono mostra in hotel, corner shop a Milano e collaborazione con Net-à-porter

    Un compleanno importante, una scelta di rottura, un orizzonte nuovo fatto di collezioni che si possono indossare quotidianamente, distribuzione wholesale (iperselezionata) e vendite online. ... La scelta è caduta su Ginevra e sul Four Seasons Hotel dove dal 13 al 18 le nuove collezioni De Grisogono saranno presentate in una mostra privata. ... Si tratta, a detta di Maina, di un primo passo nell’approccio al mercato online che sarà presidiato con le collezioni daywear, più accessibili e...

    – di Marta Casadei

    Italian Council: vincitori, costi dei progetti e mercato degli artisti

    . Ai progetti selezionati, che resteranno di proprietà dello Stato e andranno a incrementare le collezioni d'arte di proprietà pubblica, saranno assegnate risorse per oltre 1 milione di euro, verranno sviluppati in Italia e alcune loro parti si svolgeranno presso istituzioni straniere.

    – di Silvia Anna Barrilà e Francesca Guerisoli

1-10 di 4320 risultati