Ultime notizie:

Colap

    La curva dei contagi cresce ma i morti diminuiscono. Ecco perché

    Bassetti (direttore clinica malattie infettive al San Martino di Genova): «Siamo più bravi a gestire i casi e la percentuale di positività che troviamo nei tamponi arriva oggi al massimo al 2,5%, ben lontana dal 30% di fine marzo»

    – di Barbara Gobbi

    Professionisti, nei contratti arriva l'equo compenso

    Tutti i professionisti hanno diritto a un equo compenso. La Commissione Bilancio del Senato ha approvato l'emendamento alla legge di conversione del decreto fiscale che stabilisce il diritto a un compenso minimo al di sotto del quale non si potrà scendere che deve essere «proporzionato alla qualità

    – di Giuseppe Latour e Federica Micardi

    Poletti: «Presto il tavolo su professioni e welfare»

    Stop ai bandi pubblici che prevedono "il titolo gratuito" per le prestazioni rese dai professionisti, con l'individuazione - anche attraverso atti di indirizzo o codici di comportamento - di «parametri di equo compenso» per evitare che la Pa «abusi della propria posizione dominante» (come

    – di Claudio Tucci

    Il business salutista in Italia muove 5,5 miliardi di euro

    a fenomeno di nicchia a fenomeno di massa (o quasi). Fino a dieci anni fa i prodotti alimentari, cosmetici o curativi ispirati a principi naturali o salutisti erano prerogativa di una distribuzione specializzata, rivolta a consumatori di fascia sociale medio-alta e caratterizzati da prezzi molto

    – di Giovanna Mancini

    Sostenibilità Casse anche «aggregata»

    Rivedere i criteri di sostenibilità delle Casse private, ora obbligate a dimostrare l'equilibrio fra le entrate contributive e le spese per le prestazioni previdenziali per 50 anni, aggiornandoli ai tempi che oggi vengono adottati. E' la richiesta formulata ieri dal presidente dell'Adepp, Alberto

    – di Mauro Pizzin

    Professioni, il Colap: «Con la nostra road map riparte l'Italia»

    Formazione aderente ai bisogni, apprendimento trasparente e competenze riconoscibili; spendibilità delle qualificazioni in Italia e in Europa. E poi ancora proposte sulla formazione affidata alle regioni, una aliquota previdenziale "tollerabile", l'uscita dall'Inps, e soprattutto la riduzione

    – Pietro Nigro

1-10 di 37 risultati