Ultime notizie:

Cogliandrino

    Trekking, bici, sci e...immersioni

    La Valle del Sinni (e con essa Lauria) è incastonata in uno luoghi più pittoreschi dell'Appennino Meridionale, tra il Parco Nazionale del Pollino, il Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val d'Agri Lagonegrese e il massiccio del Sirino con monte Papa (2500 metri), per gran parte dell'anno innevata

    Mare e montaghe: ecco la Basilicata

    Il Lago di Cogliandrino e la Diga di Masseria Nicodemo si trova nell'alta valle del Sinni, che prende il nome dall'omonimo fiume e occupa la parte meridionale della Basilicata. Essa, in particolare, comprende un territorio completamente montuoso, tra il parco Nazionale del Pollino e il Parco

    Lago Cogliandrino e Monte Cutugno

    Dalla graziosa cittadina di Lauria, che con il suo castello emana storia e un fascino particolare, alla Diga Enel Green Power del Lago di Cogliandrino. Un percorso di 15 chilometri, che prevede un dislivello di 430 metri, non certo proibitivo ma comunque impegnativo considerato che la prima metà è

    Masseria Nicodemo e la Valle del Sinni

    La Diga di Masseria Nicodemo, costruita tra il 1967 e il 1973, ha dato vita all'invaso artificiale del Lago del Cogliandrino, che a sua volta alimenta la centrale Enel Green Power di Castrocucco, posta in provincia di Potenza, nella parte meridionale della Basilicata, al confine con la Calabria.