Ultime notizie:

Coen

    Borbonese conquista Roberta di Camerino

    Nasce un "mini polo" di artigianalità e made in Italy che rilancia un marchio nato nel 1945 a Venezia: il gruppo guidato da Alessandro Pescara lo produrrà e distribuirà nel mondo

    Roberta Camerino «rilancia» con le borse Dadhai

    Porta un nome importante, perché sua madre, Giuliana Coen Camerino, decise di battezzare con quello stesso nome il suo fortunato marchio di borse: Roberta di Camerino. Ma con quell'azienda, ceduta nel 2007 e accompagnata fino al 2011 come consulente, non ha più a che fare. Si è impegnata, invece,

    – di Marta Casadei

    Farchione, Gratteri e Cattaneo nuovi commissari di Mercatone Uno

    Saranno il commercialista pescarese Giuseppe Farchione, l'avvocato romano Luca Gratteri e il revisore contabile lecchese Antonio Cattaneo (già commissario straordinario Ilva) a guidare la seconda amministrazione straordinaria di Mercatone Uno. La triade è stata estratta nella sera del 17 giugno a

    – di Ilaria Vesentini

    Mercatone Uno, si dimettono i commissari. Presto un nuovo bando di cessione

    I tre commissari di Mercatone Uno, Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari si fanno da parte: hanno consegnato oggi al ministero dello Sviluppo economico l'istanza per la proroga del programma di cessione, in vista di un nuovo bando a breve per vendere gli asset, e hanno rassegnato le

    – di Ilaria Vesentini

    Mercatone Uno torna nelle mani dei commissari al via gli ammortizzatori sociali

    Mercatone Uno torna in amministrazione straordinaria, dopo neppure nove mesi di gestione sotto la nuova proprietà Shernon Holding, dichiarata fallita dai giudici milanesi lo scorso 24 maggio. Il Tribunale di Bologna ha infatti disposto la retrocessione dei compendi aziendali all'amministrazione

    – di Ilaria Vesentini

    Mercatone Uno appesa a un filo: corsa contro il tempo per la Cigs

    Non si è parlato di responsabilità - e ce ne sono molte da mettere in fila dietro al fallimento di Mercatone Uno - al tavolo convocato lunedì dal vice premier Luigi Di Maio con sindacati, commissari, curatore e istituzioni. Si è discusso invece di azioni urgenti da mettere in pista per cercare di

    – di Ilaria Vesentini

    Donne e sake: abbinamento vincente anche al cinema

    Il Far East Film Festival di Udine è una vetrina per intercettare i fenomeni culturali ed economico-sociali: non e' un caso che sia stato molto applaudito il film-documentario di Konishi Mirai "Kampai! Sake Sisters", uscito da una settimana in Giappone e presentato a Udine in anteprima

    – di Stefano Carrer

    Interesse per il Novecento italiano, segnali di risveglio per l'Ottocento

    Il Novecento e l'arte moderna e contemporanea continuano a generare importanti risultati nelle aste nazionali. Alcune case d'asta preferiscono associare all'arte del XX secolo anche il XIX secolo, considerandolo più vicino al moderno rispetto alla pittura antica. Tra queste Cambi Casa d'aste ha

    – di Stefano Cosenz

    Palermo sempre più nei guai: accuse tra i soci, casse vuote e penalizzazioni in arrivo

    La Brexit è arrivata anche a Palermo. La parte inglese del gruppo acquirente ha annunciato l'uscita di scena dal club rosanero, a poco più di una settimana dalla scadenza Covisoc per gli stipendi del bimestre dicembre-gennaio. Se non arrivano soldi entro il 16 febbraio scatta il deferimento, con

    – di Marco Bellinazzo e Benedetto Giardina

    La ragnatela societaria che ha intrappolato il Palermo (con 100 sterline)

    Una rete fitta, anche troppo, all'interno della quale il Palermo sta letteralmente soffocando. Legami che partono dall'Italia e arrivano fino a Malta, passando per la Svizzera e per Londra, quella che era stata indicata come base della nuova società. Peccato che di nuovo ci sia ben poco, perché

    – di Benedetto Giardina

1-10 di 431 risultati